Silicon Valley: a Stanford, celebrazioni in onore di Steve Jobs



Dopo il funerale privato, ieri, presso l’Università di Stanford in California, si è svolta una cerimonia pubblica in onore di Steve Jobs, il cofondatore di Apple che si è spento a 56 anni a causa del cancro al pancreas che lo perseguitava ormai da anni. In molti hanno partecipato all’evento, tra cui varie celebrità. Steve Jobs ha saputo introdurre numerose innovazioni in ambito informatico e condurre un’azienda alla massima prosperità economica, e alla sua figura viene reso omaggio in tutto il mondo.

Dopodomani verranno organizzate cerimonie anche dai dipendenti di Apple nella sede di Cupertino. Nel frattempo, il nuovo modello di iPhone (4S) ha riscosso notevole successo. Lo stesso Steve Wozniak, cofondatore di Apple con Steve Jobs, si è messo in fila per ottenere il nuovo modello di iPhone, come gesto di omaggio al collega Steve Jobs.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest