Siri in italiano su iOS 5



Siri è l’assistente vocale di Apple ora disponibile anche in italiano.

L’applicazione di recente è stata implementata su iOS 6, ma può essere installata anche su iOS 5 (pare che sia compatibile solo con l’iPhone 4) senza perdere il jailbreak e può essere usata in tutte le lingue disponibili per l’ultimo sistema operativo.
Fino alla versione precedente del sistema operativo di Cupertino (iOS 5) l’unica soluzione per avere Siri in lingua italiana era usare uno dei tanti “porting” disponibili (ad esempio Siri4Everyone). Si trattava comunque di un’imitazione dell’applicazione e non dell’originale Apple, con conseguenti capacità e funzionalità limitate.
Hiraku, uno sviluppatore di tweak, ha creato “Assisitant Language Plus” che sta per essere pubblicato su Cydia e permette a chi ha ad esempio un iPhone 4 con iOS 5 di disporre di Siri in italiano.
Senza questo tweak le lingue disponibili per Siri sono solo l’inglese (per Australia, Regno Unito e Usa), francese, giapponese e tedesco, ma grazie al lavoro di Hiraku la lista delle lingue opzionabili si allunga un bel pò: cinese (per Cina, Regione Amministrativa e Taiwan), coreano, francese (per Canada, Francia e Svizzera), inglese per Canada, italiano per Italia e Svizzera, spagnolo (per Messico, Spagna e Usa) e tedesco per Germania e Svizzera.
Hiraku ha scelto iSpazio per presentare questo tweak in anteprima e ha destinato alcune copie gratuite agli utenti del sito. Assisitant Language Plus, presto disponibile su Cydia, è in fase di approvazione e sarà disponibile nella repository di BigBoss a 0,80 € e funzionerà solo su iPhone 4 con iOS 5.

Un’alternativa al tweak appena presentato è usare la versione gratuita dell’aggiornamento del sistema operativo iOS 6. Per effettuare il download dell’aggiornamento basta collegare il dispositivo al pc usato per la sincronizzazione di iTunes oppure usare la connessione WiFi. Nel menù dalle Impostazioni bisogna scegliere Generali, poi selezionare Aggiornamento software e infine cliccare l’opzione di upgrade a iOS 6. Con l’aggiornamento Siri e altre funzioni saranno implementate sicuramente sul new iPad e sull’iPhone 4.
Il Siri in lingua italiana permetterà agli utenti Apple del Bel Paese di comandare il dispositivo senza doverlo toccare.
Questa applicazione richiede il solo uso della voce per inviare messaggi, fissare appuntamenti, telefonare e fare tante altre cose. Questo sistema intelligente non solo ascolta, ma fa domande ed elabora fino a quando non trova la risposta ideale da fornire.
A Siri ci si può rivolgere come se fosse una persona: gli si possono chiedere informazioni sui ristoranti nelle vicinanze, il risultato di una partita, indicazioni stradali o la riproduzione di una canzone.
Siri funziona anche sotto dettatura per scrivere messaggi e prendere appunti. Basta premere l’icona con il microfono.

Infine è giusto sapere che le maggiori case automobilistiche hanno integrato Siri con i sistemi vocali, quindi si possono usare i comandi integrati al volante per attivare l’assistente personale senza distogliere lo sguardo dalla strada.

Via-ispazio
Via-tecnocino

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest