SkyDrive si aggiorna



SkyDrive è il servizio di cloud storage di Redmond noto per offrire 7 Gb di spazio gratis ai suoi utenti.

Nelle ultime ore la Microsoft ha annunciato una serie di implementazioni al client utilizzato per veicolare questo servizio. Nella versione per Windows e Mac (già disponibile sul sito della Microsoft) sarà presente la possibilità di scegliere quali directory sincronizzare e quali no in modo da creare un’impostazione diversa del client su ogni supporto e, soprattutto, in modo da risparmiare spazio laddove il device in uso sia dotato di poco storage.

Altre innovazioni riguarderanno le funzionalità del tasto destro: facendo “tasto destro” su un file contenuto nel client SkyDrive, infatti, potremo sia vederne l’anteprima sul cloud che ricavare un link per l’immediata condivisione con i nostri contatti. Nella versione per Android (che dovrebbe arrivare entro poche ore) sarà implementata la possibilità di caricare dati dalle Micro-SD, di rinominare facilmente file e cartelle e di impostare dei criteri di ordinamento personalizzati per questi ultimi.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest