Skype è stata venduta da Ebay



E-bay, noto sito di commercio elettronico, venderà il 65 % delle azioni possedute di Skype, colosso della telefonia su internet, mantenendo in portafoglio solo una minoranza delle azioni. E-bay aveva acquistato skype nel 2005 per la cifra di 2,4 miliardi di dollari con l’obiettivo di fondere i due colossi e dare la possibilità agli utenti ebay di mettersi in contatto con skype sulla piattaforma di commercio elettronico più famosa al mondo.Nulla di tutto questo è successo e dopo alcuni anni la decisione è stata presa: verrà venduta ad una cordata di imprenditori che porteranno Skype alla totale indipendenza e con un obiettivo di attivo di bilancio di 650 milioni di dollari per il 2010.

20090902skype_a_03_2008

In passato giravano voci di corridoio che davano il colosso americano Google interessato all’acquisto di Skype ma non se ne fece più nulla. Ad Ebay arrivo solo un’offerta dai fondatori di skype che l’avevano venduta e che la volevano riacquistare insieme ad alcuni fondi di investimento, ma la cifra offerta è sembrato troppo piccola agli amministratori di Ebay.

Oggi, quindi, possiamo dire ufficialmente che Skype è stata venduta e tra gli acquirenti figura anche un certo Mark Adreessen, creatore di Netscape e divenuto miliardario dopo aver venduto il suo broswer ad Ameria OnLine.

Presto la nuova società Skype sarà quotata nel listino americano e se ne potranno scambiare le azioni.

Emanuele T.(SiciliaCreativa.com)

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest