Smartphone quad core con Tegra 3



Ormai da un paio d’anni gli smartphone, per hardware e software installati, sono paragonabili a dei PC da taschino.
Con i processori della linea Tegra la loro potenza di calcolo non ha nulla da invidiare, ad esempio, al vostro portatile, ma a breve sarà probabilmente il vostro portatile a invidiare gli smartphone.

La HTC sta infatti lanciando il modello ONE X, presentato al World Congress di Barcellona, che monterà un provessore nVidia Tegra 3, con la potenza di 1,5 GHZ.

Niente male. Il tutto provvisto di uno schermo da 4,7 pollici e dotazioni molto interessanti.

Ma non è questo l’unico modello quad in arrivo, dato che stanno arrivando un modello di LG e uno di Fujitsu.

Il processore Tegra 3 si può definire una bomba. Con l’architettura 4 core +1 (il quinto serve per aumentare il risparmio energetico) e 12 core grafici, può fornire all’utente prestazioni ottime e a lunga durata.
Inoltre alcuni dei modelli, sicuri o in programma, monteranno Android 4.0, che porterà al massimo le prestazioni del nuovo Tegra.

Quindi per tutti gli appassionati il messaggio è lanciato: aspettate il Tegra 3 e probabilmente sarete soddisfatti come poche volte in passato.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest