SOCOM Fireteam Bravo 3 combatte la pirateria su PSP



20100219immagine3

Sony spera finalmente di segnare l’inizio della fine della pirateria sulla sua piattaforma PSP.

SOCOM: U.S. Navy SEALs Fireteam Bravo 3, il famoso brand e “Best Shooting Game” per IGN, rilasciato recentemente, è il primo test di Sony per riuscire a scoraggiare i pirati a scaricare software PSP.

Coloro che acquisteranno SOCOM: U.S. Navy SEALs Fireteam Bravo 3 saranno tenuti a registrare il titolo attraverso il PSN (PlayStation Network) prima di giocare online, mentre se lo acquisterete via digital delivery sarà automaticamente registrato in background.

Una volta fatto ciò, non sarete in grado di utilizzare l’UMD su un altro account PSN, e chiunque acquisterà una copia usata del gioco dovrà sborsare 20 dollari per uno sconto addizionale per giocare online.

Secondo la Sony, questo è stato fatto principalmente per combattere la pirateria, ma non c’è da girare intorno al fatto che renderà le copie usate del gioco un bel po’ meno allettanti per i potenziali acquirenti.

Nessuna parola sui giochi futuri che impiegheranno misure analoghe, anche se Sony non rinuncierà di sicuro a questo, troppo in fretta.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest