Spesa online, nuova moda tra comodità e incertezze



Sembra essere il nuovo fenomeno del momento, LA SPESA ONLINE, vediamo insieme in che cosa consiste e se davvero conviene.

In questi giorni sento paralre sempre più spesso di spesa online, un servizio con recapito a domicilio che se dovesse prendere piede tra le massaie segnerebbe senza dubbio la vittoria del web rispetto ai canoni classi ai quali siamo abituati. Al giorno d’oggi si comprano comodamente da casa Musica, Libri, Oggetti più svariati, siamo persino in grado di gestire il nostro conto in banca dal web.

La spesa di tutti i giorni resta però uno di quegli argomenti che faticano a prender piede, sopratutto noi italiani, popolo di pasta e pizza siamo un pò restii nel acquistare online beni di consumo alimentare. Il dubbio più frequente è riguarda la qualità dei prodotti che comprati su internet precludono la prova con mano da parte dell’utente. Senza dubbio per chi lavora e rientra tardi, magari stanco dall’ufficio piuttosto che dal cantiere la possibilità di fare la spesa restandosene comodamente seduto sulla poltrona è un bel vantaggio.

Personalmente dubito che ondate di casalinghe, nella maggior parte dei casi poco in confidenza con il pc, si affidino a questo tipo di servizio che tutto sommato comincia comunque a riscuotere un discreto successo.

Probabilmente in un futuro abbastanza prossimo la spesa come la conosciamo noi non esisterà più, per ora vi lascio ad un blog, trovato google-ando che sembra aver preso a cuore l’argomento e propone delle vere e proprie spese online con tanto di recensione.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest