ST-Ericsson lancia una piattaforma Android low cost



20100210st-ericsson-logo

L’obiettivo è quello di allargare il mercato degli smartphones a fasce di prezzo inferiori a quelle attuali.

Per questo motivo St-Ericsson ha oggi dichiarato di aver sviluppato una piattaforma che supporta Android, e che verrà offerta ai produttori perché possano così mettere in commercio dispositivi con le funzionalità degli smartphones, ma con prezzi più bassi di quelli attuali.

La stessa azienda anticipa che alcuni produttori di cellulari commercializzeranno dispositivi basati su questa piattaforma già nella prima metà del 2010.

La piattaforma ha il nome U6715, e secondo ST-Ericsson renderà realizzabili dispositivi con prezzi all’ingrosso inferiori ai 100 euro.

Tutto ciò per far fronte alla forte richiesta di smartphones a prezzi più bassi, ma con le tipiche funzionalità di questi apparecchi. Secondo l’azienda, vi è una grande richiesta di prodotti a prezzi bassi, perché le proposte in commercio finora rientrano solo nella fascia alta di prezzo.

La piattaforma garantisce accesso ai social networks, alla navigazione internet con connettività 3G/HSDPA, applicazioni multimediali, gps, e così via. Supporta Android ed altri sistemi operativi basati su Linux.

ST-Ericsson dichiara inoltre che la piattaforma è stata progettata con attenzione all’ambiente, poiché si è soffermata sulla questione dell’autonomia delle batterie, ponendo nuovi standard per la loro durata.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest