Stampante laser:OKI B4350n



20090526oki_b4350

Questa stampante laser monocromatica si caratterizza per le dimensioni estremamente compatte e per l’elevata velocità di stampa. Lo chassis compatto consente di posizionarla facilmente, per esempio sulla scrivania di uno studio professionale e al servizio di un gruppo di utente collegato in lan.Il modello in prova è infatti l’ideale per i gruppi di lavoro che possono usufruire della stampante installata direttamente nella propria rete locale grazie alla scheda Ethernet integrata.

Attraverso il server Web interno si possono impostare e gestire direttamente le funzioni della stampante. Sono inoltre inclusi il client di posta pop3 e smtp per l’invio dei lavori di stampa e per le notifiche. Grazie ad un processore PowerPC a 266 MHz e a 128 Mb di memoria standard, estendibili fino ad un massimo di 272 Mb, questo modello offre prestazioni elevate anche durante i test. Il riscontro che abbiamo rilevato si discosta di poco rispetto alle 22 pagine al minuto dichiarate dal produttore: 21,58 pagine per minuto sia per i documenti di solo testo che per la stampa mista testo e grafica, e in entrambi i casi con una buona fattura.

Il test di qualità, che consiste nella stampa di pagine sette di immagini e pattern al massimo della risoluzione, ha messo in evidenza le doti positive di questa stampante. La risoluzione massima è di 1200. Nonostante le dimensioni compatte è presente un cassetto da 250 pagine e un vassoio per foglio singolo e buste. Ma l’alimentazione della carta può aumentare  grazie il cassetto personale da 500 pagine. Per quanto riguarda le cartucce la stampante può ospitare sia una cartuccia standard da 2500 pagine sia una cartuccia ad alta capacità in grado di stampare fino a 6000 pagine. In questo caso ad un costo iniziale evidentemente elevato, 88,43 euro contro i soli 43,58 per la cartuccia standard, si contrappone il costo per pagina più contenuto di meno di 1,5 centesimi per pagina.

 Il tetto massimo dichiarato mensile è di circa 30.000 pagine,un volume che appunto si addice proprio ai piccoli o medi uffici. Per una migliore gestione dei problemi, oltre all’interfaccia Web, nella parte superiore c’è un pannello di controllo con un piccolo display sul quale vengono visualizzati eventuali messaggi di errore per una diagnostica veloce e sicura. Tramite questo pannello si accede poi alle varie impostazioni della stampante stessa. L’installazione è abbastanza semplice e, se si utilizza il collegamento diretto al PC, sono disponibili sia la tradizionale porta parallela che una porta usb. Se si installa la stampante collegandola alla propria alle rete locale è necessario utilizzare l’apposita utility che permette di configurare la scheda di rete interna alla stampante e di inserirla in questo modo alle periferiche da condividere nella propria rete locale. Il prezzo di questa periferica, considerando l’elevata velocità di stampa e la presenza della scheda di rete integrata, è sicuramente interessante se paragonato a stampante con caratteristiche simili. Le condizioni di garanzia hanno una durata di un solo anno, con la possibilità di estendere il periodo fino a due con assistenza di tipo on site. Per potersi permettere la visita del tecnico direttamente al proprio domicilio per tutto il periodo bisogna però spendere ben € 216.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!