Super Mario Bros.: ecco quanto è difficile finirlo col punteggio più basso



Lo conoscete Super Mario Bros., no? Certo che lo conoscete, perché è il platform che ha fatto la storia. Uscito originariamente su Nintendo Entertainment System un sacco di anni fa, era uno dei primi giochi a offrire un’esperienza di gioco lunga, variegata e un alto livello di difficoltà. Ma quanto è difficile finirlo totalizzando il punteggio più basso? E questo significa senza prendere monete né power-up né uccidere nemici. Dall’inizio alla fine. Avete indovinato: è difficilissimo.

La cosa è già abbastanza evidente dal video che vi pubblichiamo qui sotto. L’autore del video riesce ad arrivare fino alla fine del gioco totalizzando solo 500 punti, un’impresa praticamente impossibile per i comuni mortali.

Ma come ha fatto? Chiaramente non ha giocato tutto il gioco, ma ha sapientemente sfruttato le diverse Warp Zone disseminate qua e là lungo l’avventura. Già durante il livello 1-2 c’è una serie di tubi in grado di portare direttamente al mondo 2, 3 o 4, e già nel mondo 4 c’è un passaggio segreto per il mondo 8, quello finale.

Poco meno di nove minuti, quindi, per finire tutto il gioco totalizzando pochissimi punti. Ma non crediate che sia facile, anche usando le Warp Zone! Il video mostra infatti salti e movimenti chiaramente studiati per molto tempo, ed è chiaro, insomma, che una cosa del genere non riesca alla prima run.

Voi cosa ne pensate? Volete provarci? Tanto, ormai Super Mario Bros. è reperibile praticamente ovunque, basta un emulatore o una cosa simile.
Intanto vi lasciamo al video giusto qui sotto. Buona visione.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest