Tecnologia 3D anche per i videogames domestici



Siamo sempre più vicini al sogno di tutti gli hard core Gamers.Metal Gear Arcade 3D

Chi non ha mai immaginato di immergersi completamente nel videogioco del momento?

Schiacciare tutti nello Slam Dunk Contest di NBA LIVE, saltare tra i vari tetti di città medioevali e uccidere le guardie unendo l’astuzia alla modalità Stealth…Ovviamente queste sono tutte ipotesi per adesso abbastanza lontane, ma non troppo!

Pochi giorni fa è stato infatti presentato il famoso titolo Metal Gear Arcade (da adesso MGA) in modalità 3D, grazie all’unione di varie funzioni di alcune strumentazioni come gli occhialini abbinati alla nuova tecnologia della Sony, la TV3D (sulle quali le altre case produttrici si stanno confrontando per stabilire quale sia la migliore sinergia tra qualità, dimensioni, frequenza di aggiornamento del Monitor e tra Occhialini ad Active Shutter, o con modalità passiva) e, in questo caso, armi con sensori di movimento integrati agli occhialini in grado di riconoscere i movimenti della testa del giocatore e renderli nell’esperienza videoludica.

Il futuro sta arrivando, nei primi anni ’90 ci si stupiva della resa 3D di giochi come Wolfenstein 3D, piano piano sono stati sviluppati motori grafici sempre più complessi, alcuni con l’intenzione di sostituire i poligoni con “sfere” in modo da rendere ancora più realistica la grafica renderizzata in tre dimensioni.

Adesso, a soli 20 anni o poco meno, possiamo assistere alla nascita di una nuova concezione di videogioco, dalla Nintendo Wii alla TV3D, in cui non è il giocatore ad adattarsi al gioco, ma quest’ultimo ad essere progettato intorno all’uomo, spero di non venire aggredito dicendo questo, ma stiamo assistendo alla nascita dell”‘Umanesimo Videoludico”.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Vorrei segnalare Trackmania, che comprende la funzione 3D dalle impostazioni di gioco ^^

  • alexj

    Chi più ne ha più ne metta!

Pinterest