Testare Windows 7 Beta x64 in virtualizzazione



Incuriosito dal nuovo sistema operativo di casa Microsoft mi sono scaricato la beta in versione 64 bit di Windows 7 e non avendo voglia di formattare, dedicare partizioni, aggiungere dischi e rischiare che il il nuovo so mi distrugga tutti i miei files ho voluto percorrere la via della virtualizzazione.

Per prima cosa mi sono procurato l’iso della beta (non è più possibile trovarla dal sito MS ma se googlate un pò si trova; l’importante è che vi registrate una key a questo indirizzo: http://www.microsoft.com/windows/windows-7/beta-download.aspx)

Dopodiché ho provato il virtualizzatore Virtual PC 2007 SP1

1. Selezionare “New” dalla schermata principale

2. Scegliere l’opzione “create a virtual machine”

Passo 2 Virtual PC

3. Dare un nome es “Windows 7 Beta x64”

4. Selezionare il tipo di sistema operativo “Other” ed impostare almeno 512 MB di RAM e 20 GB di spazio disponibile

Passo 4 Virtual PC

5. Completato il processo di impostazione dell’immagine avviatela (Start)  e quindi dal menu “CD” scegliete la voce “Capture ISO image” ed aprite la iso scaricata prima.

6. Tutto sembrerebbe ok ma con mia grande sorpresa non è possibile caricare l’immagine in versione 64 bit (con la 32 bit andrà tutto a buon fine) in quanto ci viene mostrato il seguente errore:

“Attempting  to load a 64-bit application, however this CPU is not compatible with 64-bit mode.”

Error Virtual PC 2007 SP1

A questo punto ho provato con un secondo virtualizzatore: VirtualBox (open source GNU)

Già dalla prima schermata di installazione si vede che non solo Windows 7 è supportato in pieno ma pure la sua versione a 64-bit:

VirtualBox 1

Quindi si va ad impostare il quantitativo di RAM e lo spazio su disco (le impostazioni di default vanno già bene così secondo me).

Avviate l’immagine e scegliete l’iso come sorgente di installazione.

A questo punto si segue il consueto setup di Windows 7 (è pressoché identico a quello di Vista) ed entro qualche minuto sarete pronti a testarlo a fondo in un sistema virtuale.

Windows 7 loading

Infine ricordo che la beta è valida fino al 1 agosto 2009…

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest