Tor, proteggiamo la nostra privacy



Volevo parlarvi di un interessante strumento che ho scoperto girovagando sul web. Si chiama Tor ed è una rete di tunnel virtuali che permette alle persone ed alle organizzazioni di aumentare la propria privacy e sicurezza su Internet. In pratica è un programmino gratuito che ci permette di navigare in rete passando appunto, attraverso questi tunnel virtuali, in questo modo il sito che andremo a visitare non saprà rilevare i nostri dati di connessione come l’indirizzo IP ecc.. e quindi individuare la nostra posizione geografica.

Questo programma è un software libero ed una rete volontaria ed aperta per difendersi dalle tecnologie di sorveglianza della rete, come l’analisi del traffico, che minacciano le libertà individuali e la privacy, le comunicazioni confidenziali personali e d’impresa, e la sicurezza di stato.

Quindi è gestito da volontari sparsi in giro per tutto il mondo!  Si può appunto scaricare gratuitamente dal sito TorProject è disponibile per piattaforme Windows e Mac ed inoltre è disponibile una versione Portable da mettere comodamente sulla chiavetta ed eseguire senza installazione. Anche noi possiamo contribuire ad allargare questa rete, anche perché più persone collaborano più efficace sarà l’effetto di Tor.

Potremo unirci alla rete di tunnel virtuali ed diventare un vero e proprio nodo di questa rete quindi aprire un relay!

Questo è quello che viene detto comunemente di Tor.  Ma ci sono degli “effetti collaterali” di questo programma che molti utenti apprezzano moltissimo!! E che sono quelli di bypassare le protezioni e i blocchi della navigazioni internet in scuole aziende ecc.. Cioè in pratica se in una scuola sono bloccati siti come facebook, youtube ecc… navigando attraverso tor, potremo tranquillamente navigare in tutti questi siti senza lasciare tracce e soprattutto senza nessun blocco.

L’unica pecca del programma secondo la mia opinione è una diminuzione della velocità di navigazione, ma mi sembra ovvio, se guardiamo che giri stiamo facendo per il mondo con il grafico di tor, mi sembra il minimo prezzo da pagare per una connessione sicura anonima e sopratutto senza blocchi.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest