Trading on line – come iniziare – la guida keprezzi.it



Il trading online è il sistema che permette la compravendita di titoli  usando da casa il proprio computer collegato ad Internet. Tramite il trading online è possibile investire su quasi tutti i mercati mondiali sia azioni che tutti i tipi di derivati.

Tanti sono i vantaggi che derivano dall’uso del trading online, grande comodità di poter agire senza il tramite e file degli sportelli bancari oltre alla possibilità di risparmiare sui costi delle commissioni.

Iniziare ad operare in borsa con il trading online è semplice e veloce e, grazie a siti specializzati di forex, chiunque può compiere operazioni su tutti i titoli con un bel risparmio: le commissioni di intermediazione richieste dai siti di trading online sono intorno al 2 per mille del valore della transazione.

Il cliente delle SIM di trading on line ha tutto a portata di mano, informazioni, andamenti dei titoli, grafici anche in tempo reale, ecc… Per approfittare dei vantaggi offerti dal trading online, basta un computer connesso a Internet. Una volta collegati, si accede al sito della banca o della Sim che fornisce il servizio di , si apre un conto corrente e si passa alla fase della negoziazione online (trading on line).
window.google_render_ad();
A questo punto si deve decidere cosa comprare, quando entrare sul mercato e quanto spendere.
Nella casella nome viene inserito il nome o la sigla dell’azione che interessa. Nella casella prezzo si digita il prezzo minimo a cui si vuole vendere un’azione o il prezzo massimo a cui la si vuole comprare. Bisogna fare attenzione perchè se non si inseriscono i limite, l’intermediario riceve l’ordine di vendere o acquistare a qualunque prezzoNella casella quantitàva inserito il numero di azioni che si vuole comprare, non esiste più l’obbligo di acquisto di una quantità minima di azioni.

I siti di trading online prima di spedire l’ordine chiedono sempre una conferma, è necessario un secondo controllo per non incorrere in costosi errori.  Se l’ordine rimane inevaso significa che, al prezzo indicato, non si è trovato nessuno che ha comprato o venduto quell’azione, si dovrà quindi modificare il prezzo fino a quando si trova qualcuno interessato all’offerta.

Ad ordine effettuato, il sito di trading online fornisce la propria situazione sul mercato: quali e quanti titoli si possiedono, il loro prezzo, il confronto tra entrate ed uscite. Con il trading online si può quindi risparmiare sui costi di commissione e investire quanto si desidera. Su keprezzi.it trovi i siti che offrono il trading online a tutti i livelli oltre a tante altre opportunità per risparmiare.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest