Trasformare un account GMail in HarDisk OnLine



Google GMail offre ben 7 GB di storage per le vostre mail, uno spazio eccessivo, vediamo come sfruttarlo da disco online, magari condiviso da più pc. 

La trasformazione di GMail nel servizio GMail Drive è semplice con il programma gratuito GMail Drive scaricabile dal sito http://www.viksoe.dk/code/gmail.htm

Vediamo in dettaglio come trasformare l’account gmail in un hard disk online.

Sulla nostra casella di posta bisogna impostare un filtro in modo che l’utilizzo di GMail Drive non interferisca con la normale posta. Effettuato l’accesso a GMail, bisogna cliccare su “Crea un filtro” in alto presente vicino ai pulsanti della  ricerca.

 

Nella pagina del filtro, inserire nel campo “Oggetto” la stringa “GMAILFS”, lasciando vuoti gli altri campi. Confermare premendo “Passaggio successivo”.

Nella pagina successiva spuntare la casella “Ignora posta in arrivo” e confermare la creazione del filtro cliccando “Crea Filtro”.

Finito il lavoro sulla casella di posta si può installare l’estensione GMail Drive nel Computer.

Finita l’installazione del programma, su risorse del Computer comparirà un nuovo drive chiamato GMail Drive

Cliccando su Gmail Drive, si aprirà la finestra di autenticazione in cui occorre inserire i parametri personali (user e password).

L’operazione di trasferimento dei file potrebbe durare parecchi minuti, la durata dipende sia dalla velocità della vostra connessione sia dal numero dei file e della loro grandezza, in ogni caso GMail non consente file superiori a 20 MB ciascuno.

 GMail Drive da la possibilità di aprire direttamente i documenti con un semplice doppio click come avviene nelle cartelle del nostro computer.

Programmi simili ad GMail Drive:

GSpace , GmailFS , G-Condividi e Gmail PGD

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest