Trucchi grafica: come desaturare in modo parziale un’immagine



Si tratta di un modo semplicissimo per dare effetti sorprendenti alle vostro fotografie, senza neanche troppo spreco di tempo. La tecnica si basa sulla selezione di alcune aree che vengono praticamente portate in bianco e nero, lasciando le rimanenti in colore. Vediamo come fare:

1) Aprite la vostra immagine, naturalmente a colori. Duplicate il livello corrispondente

2) Se trovate che l’immagine abbia una qualità e una risoluzione tale da non dover intervenire appositamente per il miglioramento della stessa, va bene. Altrimenti dovrete fare alcune correzioni di colore, contrasto o luminosità. Cliccando Ctrl+M accederete alla finestra relativa alle curve. Spostando in alto o in basso la curva in corrispondenza dei 2 punti di ancoraggio (o eventualmente in un altro che avrete creato voi intermedio), sarete in grado di alzare o abbassare la luminosità dell’immagine, cioè la quantità di luce della foto. Cliccando Ctrl+L, accederete, invece, alla finestra della regolazione dei livelli dove, intervendo sull’immagine composita, o su ogni singolo canale Rosso, Verde e Blu, potrete aumentare o diminuire spostando la barra di scorrimento, la tonalità di bianco e di nero di ciascuna dominante cromatica.

3) Fatto questo lavoro di perfezionamento, eventualmente anche aiutandovi con i metodi di fusione, scegliete lo strumento Bacchetta magica che seleziona delle aree campionandole per uguale colore. Selezionate la parte di immagine che volete lasciare colorata. Cliccate Ctrl+I per invertire la selezione.

4) Andate su Immagine, Regolazioni, Bianco e nero o, in alternativa, applicate il livello di regolazione Bianco e nero. Si aprirà un pannello con diverse percentuali di colori: non sono in realtà i colori in quanto la foto è ora in bianco e nero, ma variando la percentuale di ciascuan tonalità, variate la percentuale di componente del rispettivo colore nella tonalità bianco-nero…difficile a spiegarsi, ma non tanto se vi applicate e provate. Date OK

5) Cliccate nuovamente su Ctrl+I per invertire la selezione e passare all’area lasciata in colore. Potete adesso intervenire esclusivamente su di essa tramite bilanciamento di colore, regolazione di contrasto e via dicendo. Io,ad esempio, ho aumentato la tonalità di verde rendendolo più acceso ma non troppo, andando sul pannello Tonalità/Saturazione. Se siete soddisfatti, deselezionate cliccando Ctrl+D.

Adesso mettetevi voi all’opera. Sarete sicuramente più bravi di me

200909282992273683_76cc1e4f94

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest