Trucchi grafica: come snellire corpo e viso in Photoshop



Chi non ha mai sognato di perdere qualche chilo, avere una forma fisica invidiabile? Beh…nella realtà non è così facile e immediato, ma in Photoshop bastano pochi clic! Con questo semplice tutorial sarete in grado di togliere qualche chilo, senza bisogno di diete :)

Il filtro Fluidifica è uno dei filtri più potenti di Photoshop, in quanto offre una serie di strumenti che permettono di manipolare i vostri pixel in tutti i modi che volete, creando leggere e stravaganti distorsioni. In breve, esso funziona come un piccolo Photoshop dentro Photoshop: è infatti dotato di una finestra di dialogo e sulla sinistra dei relativi strumenti di esecuzione. A destra dell’immagine che si va a modificare trovate, invece, una serie di opzioni che vanno a ricordare rapidamente in modo tale che tutti, anche coloro che sono alle prime armi, posssano imparare: strumento Forward Warp che consente di allungare i pixel in base allo spostamento del mouse, lo strumento Twirl Clockwise che attorciglia i pixel in senso orario, in senso antiorario cliccando Alt, lo strumento Pucker che spinge i pixel verso l’interno, al centro dell’area, lo strumento Reconstruct che riporta la situazione allo statyo iniziale, annullando tutte le modifiche apportate, lo strumento Bloat che spinge i pixel all’esteron dell’area dove si va a cliccare, lo strumento Push Left che spinge i pixel di 90 gradi a sinistra, lo strumento Mirror che copia i pixel di 90 gradi rispetto alla direzione in cui muovete il mouse, lo strumento Turbolence che trascina lentamente i pixel, in modo simile allo strumento Warp.

Bene, ora dovreste essere almeno teoricamente pronti.

1) Per prima cosa aprite il file…io ho scelto questa ragazza di spalle in bikini. Duplicate il livello di sfondo (Ctrl+J). Questo è importante dal momento che il filtro agisce direttamente sui pixel del livello quindi se non volete pentirvi di aver fatto delle modifiche che non potete più ripristinare, vi conviene fare una copia e lavorare solo su di essa.

2) Andate su Filtro, Fluidifica. A questo punto si apre una finestra nuova. Sulla sinistra troverete tutti gli strument per intervenire sull’immagine. In primis selezionate lo strumento Warp per regolare il contorno del corpo, soprattutto in prossimità dei fianchi. Scegliete una dimensione del pennello non eccessiva. Perfezionate un pò le curve del corpo…SENZA ESAGERARE, mi raccomando. Delle modifiche eccessive comprometterebbero il risultato finale!

3) Ora scegliete lo strumento Pucker per “risucchiare” i pixel all’interno. Con valori abbastanza bassi del pennello, basta passarlo all’interno delle aree delle braccia o interno coscia e caviglie per snellirle. Fate tutto con calma e, se è il caso, cambiando le dimensioni del pennello.

4) Molto utile può essere anche lo strumento Push Left: cliccando dall’alto verso il basso si spingono i pixel a sinistra dell’area su cui si passa il pennello, può servire a correggere le linee esterne del corpo.

5) Non è il mio caso, ma se voleste ingrandire leggermente il seno o anche gli occhi, potete ricorrere allo strumento Bloat. Lavorate in questo caso per clic successivi col mouse sull’area fino a un risultato accettabile.

Come tutte le cose, bisogna fare un pò di pratica e provare, ma vi assicuro che è assolutamente divertente distorcere le foto, specie se i risultati sono quelli di dimagrimento!

2009100812300850

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • langiolinomondoinformatico

    avevo provato varie volte a modificare una foto per dimagrire una persona ma non ero mai riuscito nell’intento….grazie tantissime per il suggerimento !!

Pinterest