Trucchi grafica: creare un effetto “dark grunge” alle foto



Con questo tutorial, vediamo come realizzare un interessante effetto fotografico, utilizzando una molteplicità di filtri e regolazione immagine.

1) Aprite la vostra immagine e duplicatela (Ctrl+J). Su questo primo livello di copia andate ad applicare il seguente filtro: Filter, Distort, Ripple. Impostate al massimo il valore percentuale. L’effetto che otterete è simile a quello di un’immagine riflessa in uno specchio d’acqua mossa.

2) Duplicate nuovamente questo livello e applicate Filter, Stylize, Diffuse, lasciando il metodo su Normale; questo servirà a dare un pò di ruvidità ai bordi delle “macchie” create con il filtro precedente.

3) Duplicate ancora il livello: questa volta andremo a dare una leggera sfocatura all’immagine. Per farlo andate su Filter, Blur, Gaussian Blur (Controllo sfocatura). Scegliete un valore basso di raggio: 0,5 px. Come ultima modifica relativa ai filtri creiamo un effetto di spruzzo andando su Filter, Brush strokes, Splatter. Scegliete come dimensione dell spruzzo 9, come smussatura 4. Date OK.

4) Naturalmente non vogliamo che tale effetto sia applicato a tutta l’immagine: applicate una maschera di livello al primo livello di copia (terza icona in basso alla palette dei livelli), quindi scegliendo un pennello morbido nero di dimensioni adeguate (B), e assicurandovi che sia selezionata la miniatura della maschera di livello, colorate sulla figura in primo piano per “smascherarla”. Se necessario o se lo ritenete opportuno, abbassate l’opacità del pennello per altre parti (nel mio caso ho lavorato al 30% con la poltrona).

5) Adesso create un nuovo livello (Ctrl+N), andate su Image, Apply image. Non modificate alcun parametro nel pannello; in questo modo avrete creato un nuovo livello con tutti i livelli precedentemente creati fusi. Adesso diamo una sfumatura all’immagine, andate sullo strumento corrispondente nella barra degli strumenti di Photoshop (in alternativa potete anche applicarlo, cosa che io preferisco, come livello di regolazione, selezionando l’icona con il cerchietto biaco/nero e scegliendo Gradient Map. Qui scegliete la sfumatura dal bianco al nero (terza sfumatura del menu). Date OK.

6) Impostate come metodo di fusione Lighten. Create un nuovo livello come prima, dove andrete a fondere quelli precedenti, andando su Image, Apply image e dando OK. Un pò di pazienza…abbiamo quasi finito. Bene. Andate su Image, Adjustments, Selective Color (anche in questo caso potete scegliere il corrispondente livello di regolazione). Questa operazione servirà a variare la tonalità dell’immagine, intervenendo sui canali Cyan, Magenta, Yellow, Black. Ecco i valori scelti da me, poi sta al vostro gusto personale…

Color (Whites) +14, -10, 0, 0 Relative
Color (Neutrals) -5, +3, -4, -20 Relative
Color (Blacks) +41, +15, 0, +9 Relative

Spero vi sia piaciuto…

20091026step16

Annunci sponsorizzati:

Ricerche effettuate:

  • come fare effetti dark nelle foto
  • effetto dark
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • flavio

    volevo sapere se è possibile la traduzione in italiano dei filtri usati per questo effetto
    grazie mille

  • L’immagine potevi anche cambiarla,no?
    http://pshero.com/photo-effects/dark-grunge-photo-effect

Pinterest