Trucchi grafica: creare un simpatico collage di polaroid



Ecco un’altra tecnica per rendere una foto o un’immagine  più carina e presentabile: un collage di polaroid…e senza l’uso di colla o forbici. Tutto in Photoshop!

1) Aprite l’immagine che vi interessa modificare, ad esempio un paesaggio o una foto scattata in vacanza. Si creerà così un nuovo livello di sfondo. Duplicatelo.

2) Tenendo selezionato il livello di sfondo, create un nuovo livello. Riempitelo con il colore nero, utilizzando lo strumento Secchiello. Questo livello ci servirà per visualizzare uno sfondo neutro al di sotto delle polaroid.

3) Al di sopra del livello nero appena creato, createne un altro, questa volta vuoto. Scegliete lo strumento di selezione rettangolare (R) e tracciate intorno all’area in cui volete creare la prima polaroid un quadrato (per farlo perfetto, mentre tirate il cursore, premete Shift). Riempite la selezione di nero.

20090922polaroid-collage-044) Riempite la selezione con il colore nero. Sulla base di questa, infatti, dovete creare una maschera di ritaglio (clipping mask). Per farlo andate sul livello sovrastante e trascinatelo verso il livello con la selezione della polaroid, tenendo premuto Alt. Rilasciate il tasto quando compare il simbolo di due cerchi intersecati tra loro.

5) Ora dovete creare il classico bordo bianco delle polaroid. Niente di più semplice. Portatevi sul livello che avete riempito di nero e, usando ancora lo strumento selezione rettangolare, tracciate attorno alla maschera di ritaglio un rettangolo (vedi foto). Riempite la selezione questa volta di bianco con lo strumento Secchiello. Avete ottenuto la prima polaroid.

6) Selezionando il livello con il bordo bianco, andate su Stili livello (Fx in fondo alla palette livelli) e scegliete l’opzione Ombra esterna. Impostate il metodo di fusione su Moltiplica, opacità 30%, angolo 120°.

7) Se volete ruotare la vostra polaroid, dovete inanzitutto selezionare contemporaneamente (tenendo premuto Ctrl) i layer con la maschera di ritaglio e il bordo bianco e applicare una trasformazione libera (Ctrl+T) e ruotarla a proprio piacimento. Date Invio una volta soddisfatti.

8) Tutto ciò che basta fare adesso è ripetere l’operazione tante volte quante sono le polaroid che volete inserire. Per facilitare il compito, è consigliato raggruppare alcuni livelli: selezionando i 3 livelli sopra quello di sfondo originale (ovvero quello con la maschera di ritaglio, lo sfondo copia e il bordo bianco della polaroid), cliccate Ctrl+G per raggruppare. Verrà creato il gruppo Group 1.

9) Quindi duplicate questo primo gruppo tante volte quante ne volete. Applicate su ogni gruppo delle trasformazioni libere (Ctrl+T) per non farle sembrare tutte uguali, ruotandole, spostandole o sovrapponendole leggermente a quelle precedenti.

Ecco l'effetto collage finale. Bello, vero?

Ecco l'effetto collage finale. Bello, vero?

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • gianluca

    marvin volevo farti i complimenti per la serie di articoli su trucchi di grafica che stai scrivendo perchè sono veramente semplici e utili…

  • grazie gianluca…mi piace molto lavorare in photoshop e cerco di trasmettere nel mio piccolo la mia passione anche agli altri

Pinterest