Tutorial: Rimuovere oggetti dalle foto con Photoshop CS4



La foto perfetta? Non esiste! Almeno per noi poveri fotografi della domenica.

Per fortuna c’è Photoshop CS4 che aiuta a rimuovere persone e/o oggetti indesiderati dalla nostra composizione.

I principali protagonisti di questa operazione sono il Timbro Clone e il Pennello Correttivo. Questi sono perfetti per il ritocco o la rimozione di piccoli oggetti da una foto, mentre per oggetti più grandi, specialmente se in un contesto complesso, è più utile copiare sezioni dello sfondo su livelli separati.

Naturalmente non si possono fare miracoli: serve poter avere dei ritagli dello sfondo che siano in grado di coprire l’ oggetto da rimuovere, quindi simili all’ ambiente circostante l’ oggetto. Sfondi su cui questo funziona molto bene sono prati o tutti i paesaggi che non abbiano un alto grado di dinamicità. Il Timbro Clone e il Pennello Correttivo perfezionano infine questo “collage”, permettendo una completa fusione del contorno del “cerotto” sullo sfondo.

E ora, all’ opera!

20091017016

Utlizziamo come esempio la classica foto della ragazza con il palo. Naturalmente vogliamo togliere il palo (se poi preferite il palo togliete la ragazza). Il paesaggio sullo sfondo è uniforme, quindi si può utilizzare una parte di esso per coprire il l’ oggetto indesiderato, anche se la presenza della rete può dare qualche problema.
  • Selezionare l’ area da coprire
20091017024
Per prima cosa và selezionato il contorno della zona da coprire, usando il Lazo (L) con sfumatura a 2 pixel e tracciando una linea irregolare attorno all’ oggetto (così non vi sarà un netto limite tra la zona coperta e il resto).
  • Spostare la selezione
20091017034
Ora senza deselezionare lo strumento Lazo cliccate nella selezione e, tenendo premuto il tasto della tastiera Shift (in questo modo si minimizzeranno gli spostamenti sull’ asse verticale), spostate lateralmente la selezione fino ad avere il “Patch” che si confonda meglio con l’ ambiente che circonda l’ oggetto.
Quando le immagini non hanno tutte le componenti sullo stesso piano, è più utile cercare in tutto lo sfondo l’ area migliore per lo scopo.
  • Creare un nuovo livello con l’ area di copertura

20091017046

Basterà andare su Livelli => Nuovo => Livello da Copia (Ctrl-J)
Creato il nuovo livello, il “cerotto” vero e proprio, cliccate sull’ icona della freccia (V) e cliccando sull’ area appena copiata, spostatela lateralmente (sempre tenendo premuto Shift) fino a coprire l’ oggetto da rimuovere. Per rifinire la sovrapposizione e far combaciare la rete, zoomate l’ area di interesse e posizionate al meglio l’ area di copertura. Successivamente, con gli strumenti Pennello Correttivo e Timbro Clone, perfezionate i margini per una migliore integrazione con lo sfondo.
  • Elementi ripetuti

2009101709

Avendo copiato una selezione dello sfondo, naturalmente troveremo certi elementi sia nell’ area originale, sia nell’ area copiata. Per evitare antiestetici doppioni basterà modificare l’ originale oppure la copia. Per questo il Timbro Clone è perfetto: cliccate sull’ incona del Timbro Clone, selezionate nel menù a tendina in alto a destra “Attuale e Sotto” e tenendo premuto il tasto della tastiera “Alt”, cliccate su un fascio d erba verde per esempio, per avere così lo stampo da usare nella modifica del doppione, in questo caso un fascio d’ erba giallo.
Ora cliccate sul fascio da modificare, dando così nuovo colore e forma all’ immagine.
Quest’ ultimo metodo inoltre è molto utile per nascondere piccole imperfezioni o figure di piccole dimensioni rispetto all’ immagine.
20091017101
La foto è servita!
Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • arti

    complimenti e grazie mille!

Pinterest