Tutto pronto per il Jailbreak di iPhone 5 e iPad mini



Dopo l’uscita dell’ultimo sistema operativo di Cupertino, iOS 6.1, c’era molta attesa per il jailbreak untethered del nuovo firmware ma si conoscevano pochi dettagli: in particolar modo era noto che il nuovo rooting degli iDevice avrebbe agito su 23 dispositivi (compresi iPhone 5, iPad 4 e Mini) ad esclusione delle Apple TV di terza generazione.

Ad un certo punto la comunità hacker aveva annunciato l’uscita del jailbreak unthetered: in particolar modo MusleNerd aveva ammesso che, ormai, si poteva passare alla nuova release di iOS6.1 e, di rimando, @planetbeing aveva comunicato che la data precisa per il rilascio del tool sarebbe stata il 3 Febbraio. Una conferma in più si sta avendo proprio in queste ore grazie a Pod2g, del team eavd3rs (sviluppatori dell’attuale jailbreak untethered). L’hacker in questione, con un tweet, ha comunicato l’indirizzo ufficiale dal quale sarà possibile scaricare il tool di rooting evasi0n: nella pagina in questione, una barra aggiorna sull’avanzamento (75%) dei lavori e precisa che sono in corso degli adattamenti grafici e dei test per Linux (dopo quelli positivamente svolti per Windows e Mac).

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest