Tv web : l’Italia alla carica della banda larga



20090520webtv1

La tv sul Web è ormai una realtà ma lo è anche in Italia. La diffusione delle connessioni ultraveloci e soprattutto sempre attive aprono le porte ad  una serie di servizi multimediali davvero interessanti. Diversi operatori stanno infatti fornendo il Vod,video on demand.

Il concetto non è poi così diverso da quello che muove portali come YouTube o Dailymotion: si sceglie da una libreria di contenuti un video che si vuole guardare, si paga e si vede. Non possiamo infatti scaricare nulla ma possiamo semplicemente vedere, spesso in diretta, l’evento acquistato.

Se infatti da siti come Youtube riusciamo, con qualche stratagemma, a scaricare filmati o più lecitamente condividerli con gli amici, con il video su richiesta possiamo esclusivamente guardare. Si tratta di una situazione simile alla pay per view televisiva: paghiamo solo quello che guardiamo ma possiamo guardare solo quando il fornitore lo stabilisce. Alcuni fornitori offrono anche un abbonamento: per esempio possiamo abbonarci per vedere tutti gli eventi sportivi di un certo tipo o tutti i film di una certa promozione. Con costi decisamente accettabili e una qualità tutto sommato discreta, soprattutto se paragonata ai servizi gratuiti che arrivano dalla Cina, la tv sul Web è una vera alternativa alla tv del salotto e soprattutto offre spesso cose che non potremmo vedere alla tv normale. Tuffiamoci allora nel mondo degli eventi sportivi in esclusiva, dei grandi eventi disponibili sempre quando vogliamo noi e dei documentari realizzati esclusivamente per il Web: la tv su Internet va alla grande anche in Italia.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest