Twitter: 5 modi per ottenere più followers



Da qualche anno uso Twitter per creare relazioni, restare connesso al mondo esterno, distrarmi mentre lavoro a casa e trovare articoli e informazioni che non potrei scoprire in altri modi. Come in tutti gli altri social networks, esistono modi per accrescere il numero delle tue connessioni anche su Twitter. Nel caso di Twitter, ciò equivale ad acquisire più followers. Se è questo l’obiettivo che vuoi conseguire, ti sarà utile questa lista basata sulle caratteristiche delle persone che io stesso preferisco seguire su Twitter.

1) Sii interessante

Va bene comunicare ciò che fai e che pensi e quello che hai mangiato a pranzo, purché tu lo faccia in un modo che intrattenga i tuoi followers. Twitter è un micro-blog e, come per il tuo blog, se tutto ciò che fai è un resoconto pedissequo dei tuoi avvenimenti quotidiani, perderai followers. La gente che mi piace seguire trova il modo di farmi sorridere, anche se mi stanno semplicemente informando di cosa hanno mangiato a colazione. Eccoti un paio di esempi di pochi giorni fa:

@subdiva avrebbe potuto dire “Stanotte sto facendo i bagagli per andare a Disney”, invece ha scritto “Sto facendo i bagagli per iniziare il nuovo anno nel posto più felice sulla Terra. No, non l’enoteca…”

@rocksinmydryer avrebbe potuto dire “Io odio la dieta”, invece ha scritto “Posso dire, per la cronaca, che il CONTROLLO DELLE PORZIONI PUZZA? Grazie, questo è tutto.”

Ovviamente, non tutto quello che posti deve essere intelligente ma, se stai semplicemente condividendo i tuoi pensieri e le cose che ti accadono, prova a renderli piacevoli da leggere.

2) Dai informazioni

Non tutti i tweet devono rispondere alla domanda “Cosa stai facendo adesso?”. Se partecipi alla comunità di Twitter, dovresti dare qualcosa in cambio. Adoro quando la gente posta link ad articoli utili o fornisce informazioni. Posta questi contenuti nel modo che ti viene più naturale. @skinnyjeans ricorda ogni giorno a suoi followers di alzarsi e bere un bicchiere d’acqua e a metà pomeriggio ci manda un utile messaggio di incitamento. Lo amo! @problogger linka sempre gli articoli che sta leggendo e, in questo modo, ho trovato molti nuovi blogger da seguire. Non è necessario che tutta l’informazione utile sia solo tua. Se vedi un buon tweet fai un “retweet” in modo che i tuoi followers possano trarre beneficio dall’informazione che stai condividendo.

3) Interagisci

Non essere un twitter “mordi e fuggi”! In altre parole, non limitarti a loggarti su Twitter per dire alla gente cosa stai facendo o linkare il tuo post per poi andartene. Rispondi ai tweet, fai domande, rispondi alle domande. Twitter è una conversazione, non un monologo, e più parteciperai più la tua comunità crescerà. Se hai poco tempo per rispondere ai tuoi followers, puoi usare Auto Twitter Robot e il suo servizio di invio automatico di messaggi diretti (dm).

4) Promuoviti

Sì, è ok promuovere il tuo lavoro, basta che non sia sempre e solo auto-promozione. Mi piace che la gente linchi i propri post recenti su Twitter. Seguo quasi sempre questi link, specialmente quando vengono proposti in modo ragionato. Non posso loggarmi sempre al mio lettore di feed e raggiungere il mio blogger preferito ma, per qualche motivo, se questo posta un link su Twitter, di solito mi concedo il tempo di seguirlo, specialmente quando introduce il link in un modo intelligente e interessante.

5) Sii rispettoso

A volte ci troviamo coinvolti in così tante conversazioni o abbiamo così tante cose che desideriamo condividere che ci troviamo ad intasare la twittersfera con una lunga serie di tweets. Questo è fastidioso. Se vi capita di intervenire ripetutamente in una conversazione con una persona, quello è il momento di continuare la conversazione con i messaggi diretti. O con le email. O per telefono. Che tu ci creda o no, qualcuno usa ancora il telefono.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest