Ultime news sul software libero



Il mondo del software libero è attualmente al centro dei media per due notizie che ultimamente hanno fatto il giro della Rete. Le due notizie riguardano due personaggi importanti del mondo open-source: Richard Stallman, il presidente di Free Software Foundation e Eben Moglen, il fondatore del Software Freedom Law Center.

La notizia riguardante Richard Stallman ha destato preoccupazione all’interno della comunità open-source: il guru del free software è stato infatti costretto, a causa di un malore, ad annullare un discorso che teneva presso il Politecnico della Catalogna, a Barcellona (Spagna). Il presidente di Free Software Foundation è stato trasportato in ospedale per accertamenti e si esclude l’ipotesi di un attacco cardiaco. L’area stampa di Free Software Foundation ha pubblicato gli aggiornamenti sul sito ufficiale della fondazione.

La notizia riguardante Eben Moglen riguarda un tema all’ordine del giorno: quello della privacy in Rete. In un’intervista l’avvocato del software libero ha espresso le sue opinioni contro Facebook, social-network che non rispetterebbe la privacy dell’utente. Secondo il fondatore del Software Freedom Law Center, Facebook potrebbe cadere in declino tra 10 (dieci) anni. Il motivo? La privacy degli utenti non è “un’idea antiquata”, pertanto resta un valore da difendere. L’alternativa che viene ritenuta dall’avvocato del software libero come gratuita e rispettosa della privacy viene proprio dal Software Freedom Law Center e sarà presentata come un’idea rivoluzionaria. Il nome di questa alternativa è Freedom Box.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest