Un dizionario sulla barra delle applicazioni di Ubuntu



200909042009-09-04-020-immagine-1

Chi scrive molto, ha necessità di consultare spesso un buon dizionario per verificare la correttezza dei termini usati e consultare sinonimi e contrari. Una soluzione molto comoda che Ubuntu ci offre viene da Googlizer, il servizio di ricerca su Google che, se impostato in una determinata maniera, ci permette di consultare il dizionario De Mauro con un semplice click.

Vediamo come funziona.

Innanzitutto è necessario aver installato Googlizer sul proprio sistema. Nel caso in cui non lo sia, potete trovarlo tra i pacchetti Synaptic.

Installato Googlizer, è possibile creare un collegamento sulla barra delle applicazioni posta in alto, in modo da avere il “dizionario” sempre a portata di mano, quindi entriamo nelle proprietà del collegamento facendovi click con il tasto destro e nel campo Comando scriviamo il link di ricerca del dizionario De Mauro:

googlizer –url http://demauroparavia.it/cerca?lemma=

facendo attenzione a scrivere 2 trattini prima di url. Per chi preferisce il vecchio dizionario è possibile richiamarlo indicando old.demauroparavia.it (che personalmente consiglio rispetto alla versione nuova perché completa delle definizioni). Il risultato sarà come segue:

200909042009-09-04-020-immagine-2

Ora è possibile consultare il dizionario… come? Semplicemente selezionando la porzione di testo che si vuole cercare e cliccando sull’icona di Googlizer. Ad esempio se vogliamo cercare la parola nave nel testo seguente:

200909042009-09-04-020-immagine-3

… è sufficiente selezionarla e cliccare sulla G presente in alto. Verrà aperta una nuova scheda nel browser con sinonimi, contrari ed espressioni correlate della parola nave sul dizionario De Mauro.

200909042009-09-04-020-immagine-4

Questo è quanto… non resta altro che scrivere :)

(Immagine: Flicker, Antonio Carlos Castejón – Recensioni, approfondimenti ed esclusive su Giovdi.it e sul profilo di Mondo Informatico)

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • michelangelo

    lo trovo indispensabile

Pinterest