Una Gara tra Giochi RPG in Italiano



Si tratta del: “Legend Game Contest”. Una gara tra sviluppatori di giochi RPG (Giochi fantasy di avventure in cui si impersonano vari personaggi) per Computer Windows, tutti scritti col programma: Game Maker. I giochi sono tutti gratuiti e non hanno bisogno di essere installati, quindi chiunque può scaricarli e giocarli per poi poter dare ai  primi tre che gli sono piaciuti, la propria preferenza.

Legend Game Contest

Legend Game Contest

I giochi in concorso sono 7 : The Silence; Insert_Name_Here; Resident Evil Experience; Spirit Upspring; Thebagpipeboy; Raldon e La leggenda di Raldon

Sono tutti scaricabili gratuitamente, e senza bisogno di registrazione dal sito Free Play Club che conterà come giudice per il contest insieme ad altri giudici, tra cui esperti di giochi anche commerciali e addetti ai lavori. Per votare, è invece richiesta la registrazione gratuita al sito stesso.

Naturalmente, gli autori dei giochi sono spesso presenti sul sito e potranno rispondere in modo diretto alle domande che gli saranno poste o addirittura spiegare i vari passaggi e trucchi, per creare dei giochi simili.

Insomma, davvero un ottima iniziativa da appoggiare e incoraggiare non fosse altro che per l’impegno che hanno profuso ed il tempo che ci hanno messo gli autori dei giochi, per poi offrirci gratuitamente la possibilità di entrare nei loro fantastici mondi.

Annunci sponsorizzati:

Ricerche effettuate:

  • trinity vibes wholesale ottawa
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • nik84

    Grazie per l’informazione, è bello ogni tanto sapere i programmi che vengono utilizzati per fare questi giochi.

  • jinkazama82it

    già peccato che alcuni di quei giochi io li conosca e si da il fatto che siano stati fatti con rpg maker e non con game maker game maker per altri giochi non mi pronuncio.
    comunque non è bello attribbuire ad un gioco un tool quando ne è stato usato un’altro per crearlo.

  • Sono d’accordo con Jinkazama.
    Sono descrizioni false. Rpg Maker è il tool reale.
    Con Game Maker, apparte che sarebbe semplice fare cose migliori di cose che puoi fare su rpg maker, ma anche che game maker è una cosa che se si usa è più difficile e professionale. Se si usa bisogna dare attenzioni all’autore, ma non spacciarsi di averlo usato al posto del vero uso. Oddio che gioco di parole.

  • _alex_

    esattamente. ancor più che nello space in cui è stato rilasciato è chiaramente citato il tool Rpg Maker, con la relativa versione VX. prima di indirre concorsi, per lo meno informatevi!

  • Frankie

    Molti di questi giochi sono creati con tool diversi da GAME MAKER, anzi cito RPG maker 2000, RPG maker 2003 etc..
    inoltre molti di questi giochi sono si gratis, ma comunque i propietari e i creatori dei giochi devono essere informati e si dovrebbe avere il loro permesso. Infatti non tutti sono tutelati sotto GNU ma anche con licenze d’uso diverse .. O_o

  • Ciao a tutti. Innanzitutto devo chiedere scusa per l’imprecisione dovuta ad errore mio (e posso solo cospargermi il capo di cenere) Ho scritto Game Maker al posto di RPG Maker.
    In effetti Nell’articolo io parlo solo il contest di cui Free Play Club è come sito uno dei giudici designati. Non ho conoscenze dirette di come si facciano questi giochi perchè mi occupo solo della pubblicazione di freeware in genere.
    Potete contattare gli autori dei giochi sul loro sito (legendrpgmania.forumattivo.com)

    Ho provato a correggere l’articolo ma pare che non si possa fare o sono io che non ho cercato bene come fare.

  • jinkazama82it

    possibile?? ma hai controllato nel menù di codesto blog? se tu sei un amministratore del blog o delegato al posting di news e simili dovresti poter avere accesso alle funzioni di modifica degli articoli postati tramite il pannello amministrativo, certo è che anche io quando ho preso in mano x la prima volta una boadr di questo tipo ci ho messo un paio di gg per raccapezzarmici e trovare il tutto.

    per stavolta ti perdoniamo però cerca di correggere quell’errore grossolano o contatta chi può farlo.

  • Io uso wordpress per il magazine del sito e quindi un poco lo conosco in tutte le sue funzioni visto che vi accedo come amministratore. Qui in effetti mi da la funzione di modifica ma quando seleziono l’articolo che voglio modificare mi da di nuovo tutta la lista degli articoli, mi riprometto di dare un’altra occhiata non appena ne avrò il tempo ma credo di non essere abilitato per questa funzione

Pinterest