Una radio su misura per i nostri gusti



Musica e Web stanno raggiungendo un legame indissolubile. PANDORA e LAST.fm, per esempio permettono di sintonizzarci su una sorta di radio virtuale di cui posssiamo scegliere liberamente la programmazione. Lo stesso concetto viene ripreso e ampliato da un’applicazione come Mercora.

www.last.fm è la base di partenza ideale per chiunque voglia allargare i propri orizzonti musicali. Il servizio è gratuito: richiede solo la registrazione e l’installazione di un lettore multimediale che ci permetterà di riprodurre i brani trasmessi in streaming. La selezione dei brani avviene automaticamente, last.fm ospita una comunità virtuale vivace e preparata e una vera e propria enciclopedia della musica a cui possiamo contribuire lavorando in modalità collaborativa.

http://mercora.com è un’applicazione rivoluzionaria per molti versi accostabile ai tradizionali programmi di condivisione in peer-to-peer. In particolare ci permette di ascoltare in STREAMING tutto quello che gli altri utenti stanno condividendo. Il servizio non richiede registrazione, dopo l’istallazione del programma dobbiamo semplicemente fornire i dati di accesso a Yahoo, Messenger, Google talk. A quel punto ci troviamo subito connessi. Un motore di ricerca ci permette di trovare quel che ci interessa subito i brani selezionati passano in coda.

D.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest