Velocizzare Windows XP usando una pendrive



 vista-logo2.jpg

WindowsVista ha la funzione ReadyBoost che permette di l’uso di una pendrive come memoria ram, vediamo adesso come usare tale funzione anche su WindowsXP.

Iniziamo con la teoria spiegando come funziona ReadBoost: su un computer quando la RAM a disposizione si esaurisce il sistema ricorre al disco fisso usandolo come RAM aggiuntiva, il problema è che l’accesso al disco rigido è molto più lento della RAM, usando una pendrive si riduce di molto il tempo di accesso, velocizzando i processi del PC.

 Il problema è che su WindowsXP non è implementata la funzione ReadyBoost, in alternativa si può usare eBoostr un soft che svolge tale  funzione con qualunque dispositivo di memoria Flash, gestendo fino a quattro chiavette contemporaneamente.Il programma è a pagamento (da 13€ per la versione Lite fino a 39€ per la Pro), ed è acquistabile dal sito del produttore www.eboostr.com

Ecco le versioni disponibili di eBoostr:·

  • Trial  non ha tempo di scadenza e si può valutare tutto il tempo che volete, infatti la demo è completamente funzionante ma dura solo per 4 ore dopo ogni avvio del sistema,  versione di prova gratuita
  • Lite Version versione lite con funzionalità limitate, supporta solo una pendrive, costo 13€
  • Desktop Edition  per computer  al costo di 16€
  • Laptop Edition per portatili al costo di 19€
  • Pro completo al costo di 39€

.
Chiaramente tutto dipende dal tipo di pendrive che userete, per le migliori prestazioni usate pendrive da almeno 2giga usb 2.0, ancora meglio se le chiavette sono certificate ReadyBoost

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Mauro G.

    Grazie mille per l’ottima guida.
    Devo dire che sei molto bravo sia a scrivere guide nel tuo sito che ad usare il computer.
    I miei complimenti!!

Pinterest