Venduta Pirate Bay!



Pirate Bay

CEDUTA PIRATE BAY – LA BAIA DEI PIRATI

STOCCOLMA (Sve) Con una decisione sorprendente i quattro titolari di Pirate Bay hanno venduto per cinque milioni e mezzo di euro il proprio portale all’azienda svedese Global Gaming Factory (GGF), già proprietaria di una rete di internet café e di centri dedicati all’intrattenimento videoludico. Hans Pandeya, presidente di GGF, ha affermato che il più celebre motore di ricerca di file Torrent si trasformerà in una piattaforma per la condivisione di contenuti legali:

le major del cinema e le case discografiche che decideranno di rendere disponibili film e brani musicali all’interno del nuovo circuito saranno infatti remunerate grazie agli introiti derivanti dai banner e link pubblicitari presenti nel sito.
Pandeya ha anche annunciato di avere allo studio un progetto per pagare gli utenti che mettono a disposizione la propria banda al fine di facilitare il propagarsi e lo scambio dei contenuti.

Il destino di Pirate Bay sembra comunque non preoccupare molto i suoi ex-proprietari che hanno salomonicamente dichiarato che il futuro del portale è ora solo nelle mani di GGF.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • come avevo anticipato su questo articolo:
    http://www.mondoinformatico.info/altra-azione-legale-contro-pirate-bay-da-parte-di-hollywood_post-17329.html

    così adesso possono pagarsi gli avvocati …

    ;-) saluti da niravo*

Pinterest