Virus: “Cari Clienti Microsoft…”



Attenzione potrebbe arrivarvi una email, apparentemente da Microsoft, che inizia con le seguenti parole “Cari Clienti Microsoft…”.

Il testo della email prosegue indicando che vista l’importanza dell’aggiornamento invece di collegarsi al sito Microsoft si deve eseguire il programma allegato.
Ovviamente si tratta di una nuova strategia per distribuire un virus che provvede, una volta installato, a sottrarre dati personali che potrebbero essere utilizzati per scopi fraudolenti.

Leggendo attentamente la email si riesce a capire che è stata creata con un traduttore automatico (le frasi non sono sempre in un italiano perfetto) e quindi, già questo, deve allertarci sul fatto che possa essere falsa.


Approfitto per ribadire che Microsoft, cosi come nessun altro produttore, non manderà mai email private agli utenti invitandoli a collegarsi ad un sito oppure, come questa email, invitandoli a lanciare un programma allegato. La procedura utilizzata da Microsoft è di utilizzare la funzionalità di “Aggiornamenti automatici” che si attiva automaticamente dal vostro PC Windows.

La stessa tipologia di email capita di riceverla, con modalità simili o con richieste di collegarsi a siti web, anche da Poste Italiane e da varie banche: ovviamente trattasi dello stesso problema.
Entrambi questi enti vi manderanno una lettera cartacea per avvisi importanti o che hanno a che fare con la sicurezza, codici di accesso o password.
aBellina (www.abspace.it)

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest