Vodafone: 60 comuni senza ADSL serviti in 60 giorni



Continua con successo la corsa di Vodafone alla copertura del territorio nazionale con i servizi di “banda larga mobile“, ovvero UMTS e HSDPA in primis. Vodafone ha infatti annunciato che nei primi due mesi del 2010 ha rispettato in pieno la tabella di marcia del suo “Progetto 1000 Comuni” (per un investimento di 1 miliardo di euro!), arrivando a servire 60 Comuni in 60 giorni, intervenendo nelle regioni Lombardia, Piemonte, Liguria, Veneto, Friuli, Emilia Romagna, Lazio, Molise, Basilicata, Abruzzo, Campagnia, Puglia, Sicilia e Sardegna.

Il progetto continuerà nei prossimi anni con la stessa tabella di marcia – praticamente 1 Comune al giorno – anche se l’operatore dovrà gioco forza allargare il territorio nel quale aveva inizialmente preventivato di intervenire, perché dai Comuni italiani sono arrivate la bellezza di 2.100 segnalazioni, a dimostrazione di quanto ancora sia grave e diffuso il problema del “digital divide” nella nostra penisola.

Dalla Puglia al Veneto sono già tante le amministrazioni comunali che ringraziano Vodafone per il suo intervento, comunità locali spesso di dimensioni ridotte dove la mancanza di una connettività a banda larga rappresenta un grandissimo problema, fino a diventare la causa scatenante dello spopolamento o dell’allontanamento di distretti industriali. Certo, una linea di connettività ADSL è tutt’altra cosa rispetto ad una connessione UMTS o HSDPA, ma per chi fino a ieri ha avuto come uniche possibilità di collegarsi al web il modem analogico 56K, si tratta davvero di fare un salto … nel futuro!

La disponibilità di ripetitori ed apparati in grado di veicolare traffico dati ad alta velocità, è comunque il viatico migliore per una prossima copertura del servizio ADSL vero e proprio: Vodafone questo lo sa bene e perciò ha deciso di investire in modo pesante in questo progetto. Da quando quest’ultimo è partito, sono state quindi più di 72.000 le persone che hanno potuto finalmente accedere all’Internet veloce, anche se Vodafone non ha diramato i dati relativi a quanti abbonamenti ed Internet Key sono stati venduti nelle zone coperte. Per loro sono disponibili offerte Vodafone ad hoc per avere Internet e Telefono, a casa come in ufficio, a costi davvero molto vantaggiosi. Per informazioni e per segnalazioni di zone “digital divide”: Superare Digital Divide

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest