VoIP e Fax



E’ possibile utilizzare il servizio VoIP per inviare/ricevere fax?

La risposta è abbastanza semplice: si e no.

Il problema principale dell’invio fax via voip è che i dati sono “spezzettati” oltre che compressi. La compressione del segnale fax fa si che vengano perse importanti informazioni sicchè rende difficile l’aggancio con un apparecchio remoto. In ogni caso, se l’aggancio avviene, è necessario che vi sia un flusso costante dei dati, pena la disconnessione remota.

E qui sorge un ulteriore problema. Di norma, la comunicazione tra fax e fax avviene stabilendo un canale privato e generalmente stabile. Tramite internet la questione è che il dato viene spezzettato e non è garantito l’arrivo in ordine dei pacchetti. Per ovviare a questo, esiste il protocollo T38.

Ma il protocollo T38 non è la panacea. Se non si ha banda a disposizione, l’invio/ricezione in ogni caso fallirà.

Tutto questo per dire: chiunque vi venda un FoIP (Fax over IP) come funzionante al 100% sta vendendo fumo.

Per esperienza lavorativa, avendo una ottima linea adsl + ata con supporto T38 + provider VoIP che supporta T38, la percentuale di successi in invio/ricezione è abbastanza buona, ma assolutamente non paragonabile ad un fax su linea telefonica.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest