Wii U, la nuova console di Nintendo



Il Nintendo Wii U è la prima console next-gen ad essere stata presentata, così come sarà la prima ad andare in vendita per il prossimo Natale. Il primo assaggio di questa console la si è avuto all’E3 2011 e le prime impressioni sono state positive. Quando è emersa la prima Wii, ha rappresentato una nuova generazione di console per i giochi. Ma alla fine la combinazione di hardware datato e la mancanza di giochi di terze parti ha portato ad un fallimento generale del mercato. Ora la Nintendo ci riprova con la sua Wii U.

Questa console sta tutta nel nuovo GamePad, che introduce un secondo schermo nel setup classico del gioco. Lo schermo è da 6,2 pollici ed è touchscreen, viene montato nel guscio del controller analogico, che si rivela essere un ibrido tra un joystick tradizionale e un PC tablet.

Wii U è compatibile con tutti i giochi della vecchia versione di questa console, dunque per la Nintendo un segno di continuità in questo senso.

Poco si sa circa le specifiche della console stessa. Nintendo è stata molto cauta sull’argomento e preferisce promuovere le nuove esperienze che si possono avere con la Wii U piuttosto che parlare di CPU e chip grafici.Quello che sappiamo è che la potenza di elaborazione della console è fornita da una CPU progettata e realizzata da IBM, sicuramente multi-core, ma non si sa nulla di più. Allo stesso modo, Nintendo ha rivelato che la grafica sarà alimentata da una GPU AMD Radeon, cosa che questa console hanno in comune con la PS4 e con la Xbox 720. Le voci suggeriscono che la grafica sarà ad alta definizione, di gran lunga superiore a quella della Wii.

Alla fine siamo convinti che la Wii U potrebbe piacere a tanti, ma si rischia di fare lo stesso errore della sorella maggiore, che era troppo diversa dalle classiche Playstation e Xbox, anche per questo non ha lasciato il segno.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest