Windows 7 e i problemi alle batterie dei portatili



La divisione Windows di Microsoft ha fornito delle risposte in merito ai problemi che molti utilizzatori di Windows 7 avrebbero riscontrato dopo aver installato il sistema operativo sui propri computer portatili.

Passando dalle versioni precedenti di Windows a Windows 7, appunto, molti hanno visualizzato un avviso che invitava a cambiare la batteria del dispositivo.

Attraverso il blog Engineering Windows 7, Microsoft ha allora affermato che il problema non può essere relativo al nuovo sistema operativo, ma che effettivamente le batterie utilizzate oltre il periodo di garanzia (solitamente 12 mesi) degradano gradualmente nelle loro prestazioni, e che quindi Windows 7 avrebbe correttamente rilevato tale degrado.

Bisogna anche considerare che le versioni precedenti di Windows non presentavano tale avvertimento, quindi gli utenti non erano probabilmente abituati a visualizzarlo, anche se in realtà la batteria stava realmente perdendo parte della sua capacità di carica col tempo.

Non sarebbero quindi fondate le voci secondo cui poteva essere addirittura l’uso del pc con Windows 7 a causare un degrado delle batterie, ma anzi, il nuovo sistema operativo sarebbe molto preciso a segnalare la loro condizione, leggendo i dati forniti da appositi dispositivi di misurazione posti nelle batterie stesse dai costruttori.

Windows 7 considera la percentuale di carica calcolata sul valore offerto dalla batteria in condizioni nuove.

Facendo un esempio, se la batteria da nuova durava 5 ore, e adesso ne dura soltanto 2, siamo sotto al 40% della capacità di carica originale. È proprio sotto tale soglia del 40% che scatta l’avviso di Windows, quando, cioè, il degrado è superiore al 60%.

Microsoft si è messa a disposizione tramite i suoi forum di supporto ed attraverso il supporto di assistenza. Proprio dalle segnalazioni raccolte da questi canali sono risultate confermate le ipotesi sopra riportate, infatti dalle verifiche è risultato che le batterie erano sotto alla soglia citata sopra, e quindi erano da sostituire, dato che spesso avevano più di un anno e mezzo di utilizzo.

20100214windows-7-battery

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest