Windows 8: svelate le prime funzionalità



Nelle ultime settimane si sta discutendo molto su Windows 8, il prossimo sistema operativo firmato Microsoft e di prossima uscita nel 2012.

Qualche giorno fa è stata svelata una nuova allettante funzionalità che consiste in uno store di applicazioni chiamato “Windows App Store“. In giro per internet si trovano diverse immagini false ispirate al famoso Apple Store: in realtà non è stata rilasciata alcun’immagine ufficiale, ma è stata scoperta l’esistenza di questo futuro servizio curiosando nelle ultime versioni rilasciate della beta.

Un altro nuovo servizio consiste nello sfruttamento del cloud-computing, che consiste nel collegare un account Live ID ad informazioni legate al sistema che verranno poi sincronizzate su più PC tramite internet. Non sarà possibile provare questo servizio prima del rilascio ufficiale del sistema operativo.

Ad ogni modo, per gestire in locale questo servizio sarà necessario utilizzare la nuova funzione di User Account Roaming, da cui è possibile sincronizzare tramite internet le informazioni del proprio account con altri computer abilitati, in modo da avere le stesse impostazioni su più pc (e probabilmente anche cellulari con Windows Phone). Tra le varie impostazioni che si possono modificare abbiamo: personalizzazione grafica, accessibilità, lingua, applicazioni, impostazioni di Windows e credenziali.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest