Windows 8, tutto quello che sappiamo ad un anno dall’uscita!



Dalle parole del Vice presidente della Microsoft, Dan’I Lewin, si può intuire che c’è bisogno di un altro anno e più per avere tra le mani la versione nr 8 del sistema operativo più usato nel mondo.

Per la prima volta, però, la casa produttrice più conosciuta viene sorpassata in primis dalla Apple, infine anche da Google (qui per quello che riguarda l’ultima “invenzione” del gruppo). Per questo c’è bisogno di rifarsi, già pensando al prossimo SO.

Sarà in grado di supportare hardware con processori Architettura ARM. Ma a differenza delle vecchie apparecchiature x86 (di cui si basano molti portatili e desktop), questi chip permettono di funzionare a basso consumo, molto ideali sia per i tablet che per gli smartphone.

Una delle cose certe di questo nuovo SO sarà la compatibilità con il sistema Touch, uno di quelli più usati odiernamente. Per contro, gli sviluppatori attendono, benchè non sanno se lavorare su una nuova interfaccia, tralasciando la vecchia, con cui lavorano già da anni.

Possibile anche l’avvio del nostro computer tramite il volto, eliminando così le password.

Inoltre, una delle cose più innovative, sarà quella di scaricare i programmi direttamente su Windows App Store, come si usa per gli Smartphone e per i Melafonini Apple.

Per il resto, sono le immagini che parlano per loro. Aspettiamo quindi il prossimo anno, e vedremo cosa ci riserva la tecnologia!

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest