Windows gratis, ecco l’alternativa . . .



20090708reactos

Vi presento con piacere una futura e valida alternativa che ci darà e che già ci sta offrendo la possibiltà di poter abbandonare Windows avendo una nostro ‘windows gratuito’. Questa alternativa è ReactOS un sistema operativo open source che cerca di offrire ciò che Windows da ai suoi numerosi utenti seguendone dunque l’architettura a livello hardware e software. Molti di voi avrebbero quel bellissimo piacere di abbandonare ed abbattere quel monopolio che Windows non cede a nessuno. Qui non si parla di Linux, ReactOS non è un derivato Unix. quindi questo sistema operativo ha come obiettivo quello di essere compatibile dal punto di vista binario con le molte applicazioni e driver che si utilizzano normalmente su Windows. L’interfaccia è volta a rimanere il più vicino possibile al noto sistema operativo di casa Microsoft in modo che chiunque utilizzi il nuovo sistema operativo non noti cambiamenti. Altra nota positiva è la possibilità di poter partecipare al progetto potendo così compilare i sorgenti da soli al fine anche di poter apportare migliorie al codice. Siamo infatti ancora in presenza di una versione alpha, per la precisione ReactOS 0.3.10, ma il progetto promette bene ed è solo con il vostro aiuto che potrà crescere ancora di più. Vi consiglio di visitare il sito che vi propongo qui sotto per poter finalmente usufuire da ora in poi del vostro ‘windows gratuito’ . . .

ReactOS Download

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Non saprei, ReactOS come il SO di Google arrivano in ritardo, si dovranno inserire in un mercato in cui c’è già una concorrenza a livelli altissimi. Poi, non penso che ReactOS abbia del capitale pari ai rivali da spendere in pubblicità, con questo non vorrei dire che non mi piace l’idea. Al contrario, più software appoggiano l’opensource e più sono contendo, in più questo progetto promette bene per il fatto della compatibilità con i programmi windows.

  • Proprio come accenni tu, forse per il poco capitale la crescita del progetto va a rilento, ma provando ho visto che le soddisfazioni non mancano…

Pinterest