Windows lento? Ecco le migliori soluzioni (parte 2)



La lentezza di windows, nei casi più frequenti può essere dovuta ad un eccessiva installazione di software, anche pesante sia come dimensioni che come richieste di risorse di sistema. Questa casistica solitamente si evidenzia dopo parecchi mesi o anni di utilizzo del sistema operativo. Per risolvere il problema, la prima cosa da fare è la disistallazione di tutto il software non necessario, principalemente quello che si ‘Autocarica’ all’avvio del sistema (lo potete controllare sulla tray, accanto l’orologio di windows); oppure di Servizi che partono in automatico (e magari non si vedono nella Tray), per controllare questi, andate su: Start-> Pannelo di controllo -> Prestazioni e manutenzione -> Strumenti di amministrazione -> Servizi. Da qui’ potrete vedere se vi sono servizi non essenziali che potrete disabilitare.

Oppure ancora seguita la seguente procedura: Start -> Esegui -> digitate Msconfig -> Tab- Avvio, e da quì disabilitate tutto ciò che potrebbe rendere il Pc lento all’avvio, come programmi che non vi interessa tanto caricare subito.


Se quanto fatto non risolve la ‘pesantezza’ del sistema, la procedura che consiglio di fare è Installare una una copia del sistema operativo (ovviamente in una cartella diffferente del precedente). Questo si ottiene inserendo il cd del sistema operativo nel Pc e riavviando il sistema con boot da disco.

Quando procedete con l’installazione Attenzione a non formattare la partizione, o installare il sistema nella vecchia cartella.
Se seguirete questa procedura, invece della ‘classica’ Formattazione, avrete solo vantaggi, in quanto i documenti i files resteranno nel Pc, ed avrete il tempo (sono necessari anche alcuni giorni) di ripristinare e installare nel nuovo sistema appena installato i programmi più importanti, che tra l’altro avranno la possibilità di caricare i vecchi documenti immediatamente, andandoli a prelevare nelle cartelle Documenti del vecchio sistema.

Dopo un pò di tempo, il vecchio sistema non vi sarà più necessario e lo protrete Eliminare !

Altro caso puo’ essere la presenza di Virus, malware, trojan o peggio i Rootkit. Per tale casistica, la migliore difesa è la PREVENZIONE, ovvero dopo avere installato il sistema operativo Windows, la prima cosa da fare sarebbe l’installazione immediata di un buon antivirus ed un firewall per internet. C’e’ ne sono molti in circolazione, io consiglio Avast! e Zoneallarm, che tra l’altro sono anche gratuiti !
Ma se ‘ l’infezzione’ è presa in tempo, ed è circosritta, si può tentare ancora di usare i suddetti programmi per ‘cancellare’ i file infetti.
Se invece, l’infezzione si è già diffusa, l’unica cosa da fare è appunto la Formattazione del Disco Fisso. Tale pratica, che normalmente sconsiglio per le altre casistiche, la ritengo utile SOLTANTO in questa casistica.

Altra casistica, causa di problemi di sistema, è l’eventuale installazione o presenza di ‘Driver’ inadeguati per il nostro hardware (dischi, schede video, etc.). Tale eventualità è facilmente controllabile mediante questa procedura: andate su Start->Pannello di controllo-> Tab(Hardware), e controllate se vi sono elementi Hardware che presentano un Punto esclamativo di colore giallo, se è cosi’ quel particolare componente del Pc non funziona correttamente e può determinare lentezza ed instabilità.

20091215windows-vista-logo1

Per risolvere andate su Proprietà del componente e aggiornate il driver, o in alternativa disabilitate momentaneamente il componente.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest