Windows Vista Service Pack 1



logo-vista.gif

Sta per arrivare la prima grande pezza per Windows Vista, con la speranza di risolvere quei problemi che hanno indotto il 20% delle persone a tornare a windows xp. Secondo Microsofti il service pack sarà disponibile per fine Marzo 2008.

L’SP1 sarà scaricabile da internet oppure tramite invio di cd. A seconda della versione di vista il service pack può arrivare addirittura a 750 MB, veramente tanti rispetto all’SP2 di windows xp che si aggirava intorno ai 200 megabyte.

Tanti mega ma la sostanza è poca, le principali caratteristiche dell’sp2 sono queste:

  • Dal pannello di controllo sarà disponibile una voce chiamata “crea disco di ripristino”. Insieme alla versione originale di windows, da quì sarà possibile creare un cd di riparazione nel caso servisse.
  • Il pulsante cerca nel menù di avvio è scomparso, nel pannelo di controllo l’utente potrà impostare il proprio motore di ricerca preferito per internet explorer 7.

Le novità che stanno sotto al cofano invece sono le seguenti:

  • Il security center cercherà di collaborare meglio con le grandi società che producono programmi di sicurezza
  • La rete dovrebbe essere migliorata e dovrebbe bloccarsi più raramente.

Per i più curiosi e smanettoni è disponibile la RC1, relase candidate 1, del service pack, ovviamente in inglese.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest