Xbox con Project Natal nel 2010



Come ben saprete, si chiama Project Natal il nuovo asso mostrato dalla Microsoft allo scorso E3.  Esso riesce a trasformare l’intero corpo in un controller perfetto per la console. Secondo il colosso di Redmond, tutto ciò sarà più che un add-on per la console. Si pensa che sarebbe la base per una nuova generazione hardware di cui possiamo presupporne il debutto per la fine del 2010.

Microsoft non ha confermato nulla per ora, anche se ha precisato che il lancio di Natal sarà come quello dell’Xbox 360: “altrettanto grande, altrettanto iportante”.

L’azienda sembra non puntare sull’aumento della potenza di calcolo del futuro hardware, quanto al potenziamento di questo nuovo sistema di controllo e l’inserimento delle diverse componenti necessarie per sfruttarlo.

Ma Natal non è nulla senza i giochi, e quindi Microsoft, prima dell’uscita, avrà a disposizione molti titoli in grado di sfruttare il nuovo componente. Anche i vecchi giochi riusciranno ad avvalersi dell’hardware aggiornato.

“Sarà nostra premura assicurarci che vi sia anche un buon numero di contenuti compatibili e capaci di sfruttarne appieno le potenzialità” ha dichiarato Shane Kim, capo della divisione Xbox.
Vorranno quindi fare le cose con calma? Non proprio. A quanto pare nel 2011 potrebbe arrivare la nuova console Nintendo, per ora chiamata Wii HD. Cos’avrà di nuovo questa versione? Già il nome fa presagire che la Nintendo colmerà il divario che la separa dalle concorrenti, potenziando la grafica della console.

Staremo a vedere cosa succederà.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • alekdrum

    peccato dover aspettare

Pinterest