Youtube compie 5 anni e festeggia il suo compleanno con i video migliori!



Oggi parliamo di Youtube e dei suoi 5 anni!

youtube_video_5_anni_compleanno_google

Youtube è nato nel 2005, esattamente il 14 Febbraio in un tardo pomeriggio da 3 americani :

  • Jawed Karim;
  • Steve Chen;
  • Chad Hurley.

La cosa importante per questi ragazzi è stata quella di tenerlo in piedi per un anno, cercando di non sbagliare nulla; Alla fine possiamo dire che sono stati ben ricompensati, infatti dopo esattamente 1 anno e qualche giorno “Youtube” fu comprato da Google ad una cifra di ben 1,65 milioni di dollari (cifra da superenalotto).Da quel giorno sono passati ben 5 anni e oggi Youtube festeggia con noi il suo compleanno

Ogni giorno che passa, la strada che percorre questo videosharing (il più famoso del mondo) è davvero impressionante, sorprendendoci sempre di più; In Youtube si ha la possibilità di visionare video di ogni genere, inserire video e convertirli in altri formati, prendere il codice per utilizzarlo su i nostri Blog e da poco si ha anche la possibilità di vedere i video in 3D.stelle_filanti_compleanno_5_anni_google_youtube

Oggi Youtube per festeggiare con tutti noi i suoi 5 anni, ha deciso di proporci una lista dei migliori video :

  • In prima posizione troviamo Charlie bit my finger again! con 160.150.052 di visualizzazioni;
  • In seconda posizione troviamo Evolution of dance, con 137.007.826 di visualizzazioni;
  • In terza posizione troviamo Miley Cyrus – 7 Things con 110.524.702 di visualizzazioni;
  • In quarta posizione troviamo Jeff Dunham – Achmed the Dead Terrorist con 106.529.954 di visualizzazioni;
  • In quinta posizione troviamo Hahaha – Small daring boy con 107.357.309 di visualizzazioni.

Per poterli visionare direttamente su YouTube, cliccate qui : YouTube video per i 5 anni

Ricordo a tutti che adesso, Youtube è molto famoso anche per quanto riguarda la pubblicità, infatti moltissimi produttori tecnologici condividono i propri video su questo sito di videosharing.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest