Youtube e Facebook oscurati a Palazzo Chigi



Ieri brutta notizia  per tutti i dipendenti che lavorano al Palazzo Chigi, infatti hanno visto improvvisamente nel pomeriggio oscurare Youtube e Facebook . I due siti web che attraggono piu’ persone in tutto il web adesso non sono piu’ disponibili all’ interno del palazzo.

Sembra che la decisione sia venuta dal ministero della Pubblica amministrazione e qualcuno associa che questa nuova idea  sia legata alla ‘battaglia anti fannulloni’ lanciata dal ministro Renato Brunetta gia’ da tempo . La decisione arriva nei giorni  in cui il governo britannico invita i dipendenti a utilizzare un altro famoso social network Twitter.

20090729censured

In serata secca smentita da parte di Brunetta che afferma che non è stata predisposta nessuna circolare o avviso da parte del ministero a oscurare i due siti web.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
  • Vorrà dire che lavoreranno un pò di più. Almeno Brunetta sarà più contento.

  • nik84

    cazzate cazzate cazzate!! molto probabilmente se la notizia è trapelata, sono le prove generali della dittatura!! altro che fannulloni… se fosse così allora perchè il ministro non va a controllare tutti i privati?!??! è da anni che ne approfittano della rete di lavoro…ve lo dicono i privati stessi se sono onesti!

  • Pingback: diggita.it()

Pinterest