YouTube più veloce del 10% grazie a un nuovo formato delle immagini



Vogliamo tutti che internet sia più veloce, no? Certo. E Google, non vi stupirà saperlo, si sta adoperando per raggiungere proprio questo obiettivo. Questa volta la cosa riguarda YouTube, la famosissima piattaforma di condivisione video, che sembra sia in grado di caricare le proprie pagine il 10% più velocemente. Come? Grazie a un nuovo formato delle immagini di Google: si chiama WebP, e offre una compressione che rende i file del 40% più leggeri dei normali JPEG. Il sistema è già in uso sul Play Store da un po’ di tempo, e adesso pare stia arrivando su YouTube, per un risultato finale che permetterebbe di risparmiare decine di terabyte sui movimenti giornalieri del servizio.

Secondo il blog ufficiale del progetto Chromium, si tratta di un procedimento che dovrebbe aiutare gli utenti con le connessioni più lente. Inoltre, sempre dal blog, sappiamo che già nell’ultima beta di Chrome è presente una versione test della tecnologia WebP, che riduce il tempo richiesto al caricamento delle immagini del 25%.

Non sappiamo ancora bene quando la cosa entrerà ufficialmente in funzione, e quando saremo in grado di navigare più velocemente su YouTube. Ad ogni modo, ciò che sappiamo è che questo rappresenta un ulteriore passo avanti da parte di Google nella gestione dei suoi servizi, che potrebbe garantire un’esperienza internet dell’utente considerevolmente più veloce e comoda.

Staremo a vedere.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest