Youtube si rinnova con la primavera



Anche Youtube ha seguito la moda del costante rinnovamento anche non richiesto lanciata ormai qualche anno fa dal celebre Facebook.

Anche il più famoso social network infatti rinnova costantemente la propria veste grafica e le proprie funzionalità anche al di là di quello che sarebbe opportuno, spesso portando gli utenti, esasperati da questi continui “miglioramenti” e da questi cambiamenti che a volte peggiorano le situazioni, a lasciare il social network o addirittura a prostestare per il ripristino della versione precedente, a cui inevitabilmente ci si era un po’ affezionati. Anche per Youtube è successo lo stesso, e chiaramente anche nel caso di Youtube gli utenti affezionati si sono sentiti traditi dal cambiamento nel layout del sito. Vediamo però quali sono le novità più importanti nel cambiamento della pagina web: la struttura innanzitutto si presenta ora come più lineare e più semplice, è stata infatti studiata appositamente per favorire il surfing orizzontale tra video all’interno del sito.

20100413you-tube-vintage

Un fenomeno che sicuramente noi tutti conosciamo bene: si sa quando si comincia a vedere un video su youtube, ma non quando si finisce. E’ ormai divenuto una seria e valida alternativa alla televisione.

Anche dal punto grafico si è proceduto ad una maggiore linearizzazione e semplificazione, per permettere all’utente base di non perdersi tra i mille rivoli e le mille possibilità che permette questo sito di video sharing, primo e unico nel suo genere.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest