Zune si spengono misteriosamente



Un pessimo momento per i possessori di Zune, il lettore multimediale di Microsoft che vuole essere il concorrente dell’iPod. A partire dall’ultimo dell’anno fino ai giorni scorsi chi aveva in mano uno Zune e sperava di ascoltare i suoi mp3 preferiti o guardare le foto scattate durante le proprie vacanze si è trovato a combattere con un apparecchio che non dava nessun segno di vita!

Gli Zune non si accendono più e non è possibile operare in nessun modo, nemmeno aggiornare il software da internet!

Si è scoperto che il problema è dovuto alla interpretazione sbagliata dell’anno 2009. Non è uno scherzo, se hai uno Zune che non funziona più puoi tornare indietro nel tempo di qualche giorno e vedere che riprende a funzionare.

Microsoft si è messa subito al lavoro per scoprire la causa e cercare una soluzione, mentre in internet si trova addirittura la porzione di codice che contiene l’errore fatale (non ci è dato sapere la fonte) e centinaia di programmatori – evidentemente non dipendenti Microsoft – che discutono dell’errore e di come porre rimedio.

Sicuramente le menti di Microsoft troveranno una soluzione a questo imbarazzante problema. Non disperate e non buttate via il voltro Zune, prima o poi tornerà a funzionare, in qualche modo!

Zune è un lettore mp3 studiato per integrarsi con il sistema operativo Windows e permette di portare la tua musica e i tuoi audiolibri sempre con te. Oltre a immagazzinare numeroi brani mp3 è possibile immagazzinare fotografie e utilizzarlo come hard disk esterno.

Zune è la risposta di Microsoft a iPod e anche se non ha mai raggiunto i livelli di vendita che ha raggiunto il lettore mp3 della mela, ha sicuramente negli anni conquistato molti utenti.

Annunci sponsorizzati:
Condividi su Facebook Condividi su Twitter!
Pinterest