Come cambiare antivirus in condizioni critiche




Quando si compra un PC con Windows, più o meno sempre ci sono preinstallati molti programmi, fra cui un antivirus commerciale, che dopo un periodo di valutazione scade e va comprato o rimpiazzato.

Io consiglio sempre di disinstallarlo subito e di installare Avast o AVG, però molti non si decino a compiere questa operazione fino a quando non scade del tutto.

Capita quindi che l’antivirus preinstallato rilevi dei virus, ma non li tolga fino all’acquisto e magari, per qualche meccanismo, blocca il pc rilevando continuamente l’infezione.

Per risolvere la situazione si può fare così:
-scaricare da http://free.avg.com/it-it/pagina-iniziale la versione gratuita di AVG e ricordarsi dove si è scaricato.
-riavviare il pc e schiacciare F8 durante il riavvio.
-comparirà una schermata nera di scelta, scegliere “avvia in modalità provvisoria con rete”.
-al riavvio, disinstallare il vecchio antivirus.
-installare AVG.
-riavviare e rimuovere le infezioni con AVG.

Infine eseguite una scansione completa del sistema.