Creare una app per smartphone che sia gratis è possibile? Diciamo che si è possibile anche se in molti casi trattandosi di servizi gratuiti ci sono molte limitazioni a quello che possiamo realizzare, quindi diciamolo subito che se si hanno delle esigenze specifiche, molto professionali conviene affidarsi a servizi professionali a pagamento.

Almeno che singolarmente non abbiamo capacità e conoscenze informatiche di programmazione che ci permettano di creare da noi la nostra app.

Ma come sempre grazie al web abbiamo comunque la possibilità di trovare qualcosa di semplice e accessibile un po’ a tutti.

E’ possibile creare app per sistema mobili Android e iOS ma forse per Android diventa un pò più semplice in certi casi.

Il programma MIT App Inventor sembra essere il più accreditato e consigliato da molti in rete per la creazione di una app gratis per Android senza necessariamente essere dei bravi programmatori.

Per cominciare occorre scaricare sul nostro device la app ufficiale MIT AI2 Companion dal Play Store di Google.

Una volta avviata e fatte tutte le configurazioni iniziali del caso si procede per iniziare il percorso di creazione.

Il primo passo è selezionare il tasto Start new project, quindi digitare il nome del progetto che si desidera realizzare nel campo vuoto accanto alla voce Project name, confermando il tutto tramite l’apposito tasto proseguendo quindi il nostro lavoro.

Altra possibilità per provare a creare la nostra app gratis, anche se a tempo limitato in questo caso, può essere GoodBarber con 30 giorni di prova gratuiti in cui è possibile mettersi alla prova.

Trascorso il periodo di prova, la app costerà 32 euro al mese con unico pagamento annualmente. In questo caso si avranno a disposizione molti più strumenti e opzioni per realizzare un app davvero bella, ricca e professionale.

E’ possibile anche, in questo caso, creare una webapp, in grado di essere eseguita su mobile (quindi anche Apple iOS), su computer e su tablet senza particolari distinzioni e differenze.

Altro servizio, stavolta online, si chiama AppsBuilder, si tratta di un servizio gratuito con il quale poter realizzare la propria app tramite pc.

E’ possibile creare un’app sia per Android che iOS, non è un servizio gratuito completamente, se si desiderano molte più opzioni e molti più strumenti si può sottoscrivere un abbonamento che costa 9 euro al mese.

Una volta entrati nel sito web di Appsbuilder, digitate su Try for free e proseguite con la creazione della vostr app.

Vi verrà posta una procedura guidata per poter alla fine ottenere quello che si desidera, indicare la categoria di appartenenza della app e quindi dare un nome.

Quindi si passerà all’editor vero e proprio con tutti gli strumenti, limitati nella versione gratuita, con cui procedere al nostro lavoro di creazione.

Per poter eventualmente pubblicare la vostra app su Google Play Store, oltre a dover creare un account specifico, occorrerà spendere 25 dollari, quindi passare alla pubblicazione sullo store della app.

E’ possibile remunerare con la vostra app decidendo di inserirla a pagamento oppure gratuitamente ma con inserzioni pubblicitarie.

Per ulteriori informazioni riguardo l’uso e il funzionamento di Play Console, ti rimando alla lettura della guida ufficiale.

Leave A Reply

Please enter your comment!
Please enter your name here