Fino all’anno scorso, sul sito di ho. Mobile (operatore virtuale di VEI s.r.l. – gruppo Vodafone) era difficile riuscire ad acquistare le SIM. Ma le cose sono cambiate, e diventano sempre più semplici.

In primis, quali documenti servono per acquistare una SIM ho.Mobile?

I documenti necessari sono sempre gli stessi:

  • carta d’identità, passaporto o patente
  • codice fiscale

Potete poi avere la vostra nuova SIM fisica ho. in 3 modi:

  • online con pagamento e ritiro in edicola
  • in un punto vendita ho. oppure in uno stand in un centro commerciale
  • online con pagamento sul sito e la consegna a casa

Nel primo caso, utile per chi vuole pagare direttamente al ritiro e non ha un punto vendita vicino, vi basterà scegliere l’offerta direttamente online e completare l’acquisto in una delle edicole convenzionate.

Per ritirare la vostra SIM sarà sufficiente presentare il codice pratica e pagare.

Se perderete questo codice, potrete cercarlo nell’email di conferma che avete ricevuto in fase di prenotazione, a meno che non l’abbiate cancellata. In questo caso, niente paura. Potrete comunque recarvi nell’edicola scelta portando con voi i documenti personali necessari e ritirare la vostra nuova SIM.

Ricordatevi che la prenotazione è valida per 2 settimane e che soltanto la persona che ha effettuato l’ordine può ritirare la SIM. Portate sempre con voi il documento di identità usato in fase di prenotazione ed il codice fiscale. A questo punto dovrete solo attendere l’SMS di avvenuta attivazione che vi arriverà al termine della procedura.

Il secondo sistema (l’acquisto in un negozio fisico) è il più classico: recati in uno dei punti vendita autorizzati (trovate qui il punto vendita più comodo), oppure acquistate la vostra SIM ho. in uno stand presente in un centro commerciale.

In questo caso, ricordatevi di effettuare la prima ricarica entro 20 giorni, oppure la vostra nuova SIM ho. verrà sospesa.

Se invece non volete o non potete nemmeno uscire di casa, potrete scegliere l’offerta online e pagare tramite carta di credito, Visa o Mastercard, ma anche con Postepay o con PayPal. In pratica, qualsiasi carta di credito (anche prepagata) tranne American Express.

Normalmente, riceverete la SIM entro 3 giorni, che diventeranno 5 nelle isole e in altri centri minori (le consegne avvengono dal lunedì al venerdì). La troverete nella buca delle lettere, senza bisogno di qualcuno che provveda fisicamente al ritiro.

In questo caso, per poter verificare la vostra identità dovrete poi scaricare l’app ho. da cui attivare la SIM attraverso una videochiamata con un operatore (smartphone Android o un iPhone).

Non dimenticate questi particolari:

  • se volete portare il vostro vecchio numero in ho. potrete farlo in autonomia in qualsiasi momento sfruttando l’app
  • in caso di passaggio del numero in ho., portate sempre anche la vecchia SIM
  • la consegna è sempre gratuita

Insomma, grazie a queste modalità richiedere ed ottenere un nuova SIM sembra molto più semplice ed immediato.

Ultimi dettagli sul vostro acquisto di una nuova SIM ho.:

  • potete scegliere se mantenere il numero attuale oppure attivare un nuovo numero di telefono
  • la copertura ho. è del 99% del territorio nazionale con velocità 4G nel 97% dei comuni italiani
  • dovete avere almeno 16 anni per intestarvi una SIM ho.

Leave A Reply

Please enter your comment!
Please enter your name here