Notizie Iliad

Gli italiani attendono con trepidazione la possibilità di avere Iliad anche per il fisso di casa e ufficio, e la data di realizzazione di questo progetto sembra sempre più vicina: ecco tutti gli aggiornamenti sulla nuova fibra Iliad e i modem che useremo in Italia.

Fisso Iliad: conto alla rovescia

All’inizio del mese di settembre 2020 appena passato Iliad ha superato i 6 milioni di clienti in Italia, e questa importante notizia è stata data direttamente dal quartier generale di Parigi insieme ai dati finanziari, oltre all’aggiornamento su una novità molto attesa: stiamo parlando dell’arrivo in Italia della rete fissa Iliad e dei servizi correlati.

A quando il debutto in questo settore anche nel Bel Paese? Nonostante ancora non ci sia una data ufficiale, sembra ormai assodato che Iliad punta al debutto con fibra ottica e linea fissa entro l’estate 2021.

In realtà ormai si sa anche che quella appena indicata risulta essere una data limite, vista la comunicazione ufficiale che le nuove connessioni tramite fibra ottica con i modem router multimediali Freebox arriveranno in Italia già con l’anno nuovo. Ma cerchiamo di scoprire qualcosa in più.

Open Fiber Iliad

Ovviamente, come ormai saprete, la fibra Iliad si limiterà alla copertura di Open Fiber, ma le nuove disposizioni della rete unica potrebbero favorire questa situazione, in base alla zona d’installazione.

Per quanto riguarda invece i nuovi modem router Freebox, si tratta di dispositivi ormai famosi da anni in Francia: essi supportano collegamenti in fibra ottica FTTH e funzioni multimediali per video, audio, musica in streaming e archiviazione.

Oltralpe, i modelli più recenti sono Freebox Pop (compatto) e Freebox Delta (più completo), ma vi ricordiamo che ancora ad oggi non è noto quali saranno i dispositivi destinati al prossimo neo-mercato italiano. In più, per quanto ne sappiamo i Freebox potrebbero anche cambiare nomenclatura.

Fibra e fisso Iliad: il successo è (quasi) qui

La notizia dell’arrivo imminente dei servizi fissi Iliad sembra davvero molto apprezzata dai numerosi utenti dell’operatore, che puntano a sfruttare i suoi innovativi servizi senza vincoli, a prezzi abbordabili, con clausole chiare e senza rimodulazioni, anche per fibra e fisso, proprio come già avviene da ormai 2 anni per la telefonia mobile.

L’entusiasmo degli utenti e dei possibili futuri clienti è ispirato dalla speranza (fortemente plausibile) che l’operatore riproponga la stessa policy che l’ha reso famoso anche per quelli che saranno i nuovi piani tariffari, per le connessioni fisso e Freebox in Italia.

L’auspicato ingresso nel settore della telefonia fissa di Iliad sta accelerando notevolmente negli ultimi mesi anche a causa della domanda crescente di servizi nel segmento causata dal distanziamento sociale imposto dalla pandemia e da DAD e Smartwork.

Insomma, con i nuovi rincari per i clienti di settembre 2020, le grandi compagnie non troppo propense alle rimodulazioni e le nuove offerte, Iliad non si ferma mai e continua inesorabile la sua corsa verso il successo, testimoniato anche dall’arrivo ufficiale a quota 8% del mercato mobile human.

I numeri, già importantissimi, sono destinati ad aumentare soprattutto dopo il grande accordo sottoscritto con Open Fiber, che porterà alla distribuzione della fibra ottica secondo Iliad.

Leave A Reply

Please enter your comment!
Please enter your name here